Accesso rapido

Lunedì, 15 Ottobre 2018

menu accessibilità

A | A | A | normale | alto contrasto | solo testo

Accesso area riservata

Iscriviti alla nostra
newsletter

menu secondario

Infosociale

Riscontrato errori durante la navigazione sul sito?
Aiutaci a eliminarli.
Clicca qui

Focus

Tivoli - 22 maggio 2016

Servizio Civile 2015 - L′elenco dei selezionati

Ultimi 10 commenti

Il tempo non può scalfire 13-06-2018, ore 10:45 scritto da Luca
Al massimo 11-06-2018, ore 09:35 scritto da linus
Mestierarte 22-03-2018, ore 14:31 scritto da Lorenzo
Oss 04-03-2018, ore 14:20 scritto da Vesna
Una sera a Piazza Venezzia. 21-02-2018, ore 11:12 scritto da Marta Rocca
truffa 10-01-2018, ore 09:30 scritto da roberto
Diploma di animazione 28-12-2017, ore 13:36 scritto da Maddalena
nessuno 20-10-2017, ore 19:02 scritto da calogero contino
Informazioni 09-10-2017, ore 09:15 scritto da Monica
EMOtional 25-09-2017, ore 14:19 scritto da Cassandra

contenuto

Notizie dalle coop

 | Torna all'elenco
Condividi anche su: vota su OKNotizie vota su Diggita fav this with Technorati

Roma – L′impegno di Cotrad a salvaguardia della città

uno spettacolo di strada durante la manifestazione socialarte

 

È stato un successo l’appuntamento romano con Salvalarte, progetto itinerante di Legambiente per la promozione e la tutela del patrimonio artistico-culturale italiano. La cooperativa sociale Cotrad ha partecipato attivamente, con Socialarte, con manifestazioni ed iniziative sociali che hanno visto la partecipazione di persone diversamente abili alla riqualificazione di siti archeologici e di interesse storico.

«In Piazza Madonna dei Monti – raccontano entusiasti gli operatori e i ragazzi di Cotrad – nella giornata conclusiva di sabato 20 settembre c’era una folla in festa: l’edizione è stata un vero successo».

Un  progetto di integrazione della durata di un anno intero, culminato nella giornata del 20 settembre con l’apertura, per due ore, di quattro siti archeologico di solito visitabili solo per appuntamento.

 

palloncini per la città durante la manifestazione socialarte 

 

Tanti i visitatori romani che hanno potuto apprezzare le meraviglie nascoste dei siti dell’Auditorium di Mecenate, l’Insula Romana di S. Paolo alla Regola, i Sepolcri Repubblicani di via Statilia e le Cisterne delle terme di Traiano al Colle Oppio.

La giornata è stata realizzata anche in collaborazione dell’associazione Ciclonauti, che ha fornito le guide turistiche per la visita dei siti, circolando in bici per il centro storico di Roma scortati dalla Polizia Municipale.

 

«In piazza nel frattempo c’erano giocolieri, la banda della scuola popolare di musica del Testaccio, i musicisti sudamericani e palloncini per tutti – spiegano ancora da Cotrad – e un gazebo informativo».

Soddisfatte le responsabili Adele Blasi e Maria Sorbo, impegnate in Salvalarte dal 2005. Allora si andò alla scoperta delle Edicole Sacre nei rioni Regola e Parione, mentre nel 2006 fu la prima volta del rione Monti, raccontando le sue botteghe storiche nel video “Arriva la banda”, coprodotto con il cineclub Detour. E sempre con il Detour nel 2007 si è realizzato “Cocci e ricordi”, riflettori accesi sui tesori di Testaccio: la Piramide Cestia, il Cimitero Acattolico e il Monte dei Cocci. Anche quest′anno la collaborazione con il Detour ha portato a un nuovo cortometraggio con protagonisti persone diversamente abili seguite dalla Cotrad.

 

C. I.

 

News correlate

Cotrad - Nel cuore di Roma con Salvalarte [12/09/08]


Tag associati

Scrivi il tuo commento


in questo caso l'e-mail è obbligatoria)

Gli articoli più letti del mese

Gli articoli più letti di sempre

Ricerca nel sito

Eventi

Parsifal

Le nostre coop

Lavoro e formazione

Opportunità nel sociale

Recensioni

libri, riviste, film, rapporti e ricerche sul sociale

  • La mia ′ndranghetaLa mia ′ndrangheta

    La sfida della «signora Malaluna» ad una delle più potenti ed efferate organizzazioni...