Accesso rapido

Venerdì, 18 Agosto 2017

menu accessibilità

A | A | A | normale | alto contrasto | solo testo

Accesso area riservata

Iscriviti alla nostra
newsletter

menu secondario

Infosociale

Riscontrato errori durante la navigazione sul sito?
Aiutaci a eliminarli.
Clicca qui

Focus

Tivoli - 22 maggio 2016

Servizio Civile 2015 - L′elenco dei selezionati

Ultimi 10 commenti

Amico Grande 07-06-2017, ore 22:20 scritto da L.P.
OSS 31-05-2017, ore 20:55 scritto da morena
Dove sei 05-05-2017, ore 18:49 scritto da Laura
Pregi e Difetti 24-04-2017, ore 17:18 scritto da Angelo
l′impossibile è possibile 21-02-2017, ore 21:02 scritto da Luigi
È attivo? 17-02-2017, ore 12:09 scritto da Sara
assistente familiare 15-01-2017, ore 10:36 scritto da rossana
Diploma oss 24-11-2016, ore 17:57 scritto da Katia
Dirigente di Comunità 20-11-2016, ore 16:01 scritto da Chiara
emo è amore..è vita..e amore per essa 03-11-2016, ore 23:49 scritto da l'importante è ciò che hai dentro

contenuto

Notizie dalle coop

 | Torna all'elenco
Condividi anche su: vota su OKNotizie vota su Diggita fav this with Technorati

Fondi - In scena con "Tra fate, folletti e amore: in ogni tempo e in ogni dove"

Il 28 giugno prossimo, presso il chiostro della chiesa di S. Domenico a Fondi, alle ore 20.30, andrà in scena "Tra fate, folletti e amore: in ogni tempo e in ogni dove", un libero adattamento della celebre commedia shakespeariana "Sogno di una notte di mezza estate". Lo spettacolo è stato organizzato dai ragazzi del laboratorio teatrale del centro diurno "L′Allegra Brigata", gestito dalla cooperativa sociale Astrolabio, in collaborazione con il Consorzio Parsifal e con l′Assessorato ai Servizi Sociali del Comune.

«Quella di quest′anno è stata una vera e propria sfida - ha dichiarato Angela Carnevale, la coordinatrice del Centro diurno - in quanto il testo prescelto è di grande complessità, essendo composto di diverse storie d′amore che procedono intrecciandosi fino allo scioglimento finale. La risposta dei ragazzi è stata, però, davvero ottima, sia per quanto riguarda la comprensione del testo, sia per l′interpretazione dei personaggi. Qualunque sarà il risultato, possiamo dirci davvero soddisfatti del loro impegno e di quello che hanno saputo trarre da questo lavoro lungo e intenso».

Dunque, un testo classico, scelto per il suo tema amoroso e per il suo lieto fine e rivisitato in chiave moderna anche con la scelta di brani musicali contemporanei, intorno al quale è ruotata l′attività di tutto il Centro diurno. Durante l′anno appena trascorso, infatti, sono stati coinvolti tutti i laboratori interni all′"Allegra Brigata", impegnati anche nella realizzazione di scenografie, costumi e di quant′altro sarà necessario alla messa in scena. Di seguito in allegato la locandina dell′evento.

Documenti

Tag associati

Scrivi il tuo commento


in questo caso l'e-mail è obbligatoria)

Gli articoli più letti di sempre

Ricerca nel sito

Eventi

Parsifal

Le nostre coop

Lavoro e formazione

Opportunità nel sociale

Recensioni

libri, riviste, film, rapporti e ricerche sul sociale

  • La mia ′ndranghetaLa mia ′ndrangheta

    La sfida della «signora Malaluna» ad una delle più potenti ed efferate organizzazioni...