Accesso rapido

Giovedì, 23 Novembre 2017

menu accessibilità

A | A | A | normale | alto contrasto | solo testo

Accesso area riservata

Iscriviti alla nostra
newsletter

menu secondario

Infosociale

Riscontrato errori durante la navigazione sul sito?
Aiutaci a eliminarli.
Clicca qui

Focus

Tivoli - 22 maggio 2016

Servizio Civile 2015 - L′elenco dei selezionati

Ultimi 10 commenti

nessuno 20-10-2017, ore 19:02 scritto da calogero contino
Informazioni 09-10-2017, ore 09:15 scritto da Monica
EMOtional 25-09-2017, ore 14:19 scritto da Cassandra
Emo 2017 24-09-2017, ore 09:18 scritto da Matti
Licenza media 23-08-2017, ore 11:37 scritto da Ned
educatore professionale 18-08-2017, ore 11:55 scritto da Michela
Amico Grande 07-06-2017, ore 22:20 scritto da L.P.
OSS 31-05-2017, ore 20:55 scritto da morena
Dove sei 05-05-2017, ore 18:49 scritto da Laura
Pregi e Difetti 24-04-2017, ore 17:18 scritto da Angelo

contenuto

Eventi

 | Torna all'elenco
Condividi anche su: vota su OKNotizie vota su Diggita fav this with Technorati

Percorsi inclusivi - L’impegno a proseguire

Oltre 125 prese in carico con poco meno di 2.800 contatti effettuati nell’arco dei 12 mesi nel corso dei quali si è svolto il progetto ′"Percorsi inclusivi. Progetto di sistema per il sostegno e l’inclusione sociale nella Provincia di Frosinone" finanziato dal Bando regionale "Un taglio alla povertà", per interventi finalizzati al contrasto della povertà e dell’esclusione sociale.

Questi alcuni dei dati più rilevanti emersi durante il convegno "Contrasto alla povertà e all’esclusione sociale′" organizzato dal Consorzio Parsifal e dalle cooperative sociali Capodarco e Nuove Risposte a Frosinone, presso la sala congressi della Regione Lazio, lo scorso 27 novembre a conclusione del progetto.

Tecnici delle politiche di welfare, operatori della cooperazione sociale, politici e portatori di interesse a vario titolo sono intervenuti per manifestare il proprio apprezzamento ai risultati della progettualità che ha avuto come target due categorie ben distinte: persone con problemi di occupazione e anziani in condizione di fragilità.

Ai primi è stato dedicato un percorso di formazione ed impiego in una centrale di ascolto per anziani; ai secondi, invece, è stato indirizzato il lavoro della centrale di ascolto stessa e di altri servizi socio-assistenziali mediante il lavoro di sostegno di quattro case manager, uno per ogni distretto socio assistenziale della provincia.

Hanno moderato l’incontro i giornalisti Tarcisio Tarquini e Irene Ranaldi. Dopo i saluti di Daniele Tasca responsabile del coordinamento territoriale Frosinone della Regione per quanto attiene le Politiche Sociali sono intervenuti Claudio Santoro della cooperativa Capodarco e Michela Colatosti del Consorzio Parsifal. Questi hanno, rispettivamente, esposto nel dettaglio l’andamento delle due aree di intervento del progetto: la centrale di ascolto e l’esperienza dei case manager. Durante questa fase espositiva sono state proiettate una infografica con i risultati del lavoro svolto e una testimonianza video con il racconto di Ivana, una degli anziani che hanno avuto il sostegno dei case manager.

In chiusura il dibattito con gli interventi di tanti stakeholder del progetto che hanno sollevato in maniera forte l’esigenza di dare continuità a questa felice esperienza di riuscita sperimentazione sociale.
Il convegno si è concluso con l’intento di creare un documento di impegno delle organizzazioni presenti o che sono state attivate durante il progetto a lavorare in questa direzione e come primo passo si è palesata la volontà di creare una cabina di regia che possa indirizzare questo processo.

Documenti
Invito .pdf [1,32 Mb]
Locandina .pdf [2,68 Mb]
Infografica .pdf [7,14 Mb]
Slideshow Case Manager .pdf [1,7 Mb]
Slideshow Sportello Solidarietietà Attiva .pdf [1,8 Mb]

Video
I risultati del progetto 
Intervista ad Ivana

Tag associati

Scrivi il tuo commento


in questo caso l'e-mail è obbligatoria)

Gli articoli più letti del mese

Gli articoli più letti di sempre

Ricerca nel sito

Eventi

Parsifal

Le nostre coop

Lavoro e formazione

Opportunità nel sociale

Recensioni

libri, riviste, film, rapporti e ricerche sul sociale

  • La mia ′ndranghetaLa mia ′ndrangheta

    La sfida della «signora Malaluna» ad una delle più potenti ed efferate organizzazioni...