Accesso rapido

Martedì, 19 Febbraio 2019

menu accessibilità

A | A | A | normale | alto contrasto | solo testo

Accesso area riservata

Iscriviti alla nostra
newsletter

menu secondario

Infosociale

Riscontrato errori durante la navigazione sul sito?
Aiutaci a eliminarli.
Clicca qui

Focus

Tivoli - 22 maggio 2016

Servizio Civile 2015 - L′elenco dei selezionati

Ultimi 10 commenti

Re: Richiesta servizio 30-01-2019, ore 12:23 scritto da Renato
Richiesta servizio 06-01-2019, ore 11:23 scritto da Martina
Servizio civile 06-09-2018, ore 10:18 scritto da Federica
Ansia 25-07-2018, ore 20:49 scritto da Sofia
Emo is love 14-07-2018, ore 20:48 scritto da Emotional
K t fai? 19-06-2018, ore 11:43 scritto da post-emoboy
Il tempo non può scalfire 13-06-2018, ore 17:52 scritto da Luca
13 GIUGNO 13-06-2018, ore 16:00 scritto da CLAUDIA
Il tempo non può scalfire 13-06-2018, ore 10:45 scritto da Luca
Al massimo 11-06-2018, ore 09:35 scritto da linus

contenuto

Eventi

 | Torna all'elenco
Condividi anche su: vota su OKNotizie vota su Diggita fav this with Technorati

Aprilia – Modelli per un nuovo welfare territoriale


Si terrà presso la sala Manzù della biblioteca comunale di Aprilia (Lt) il 26 marzo, dalle 9 alle 18, il convegno “Modelli organizzativi per un nuovo welfare territoriale”. L’iniziativa è promossa dal comune di Aprilia, coadiuvato nell’organizzazione dal Consorzio Parsifal, e si avvale del patrocinio della regione Lazio, dei comuni di Cisterna di Latina, Cori, Rocca Massima, della provincia e della Asl di Latina.
Ad introdurre la sessione dei lavori i saluti del sindaco di Aprilia, Antonio Terra, e dell’assessore alle politiche sociali, Michela Biolcati Rinaldi.
La giornata di studio parte dall’analisi dei modelli organizzativi dei distretti socio assistenziali nati con la legge 328/00 che ha introdotto la pianificazione zonale nel settore sociale. Da qui la proposta di analizzare le diverse modalità di integrazione e gestione associata dei servizi sociali e dei distretti socio assistenziali. La riflessione, partendo dalle modalità organizzative degli enti locali, approderà sugli interrogativi del welfare territoriale: i modelli di sussidiarietà, le strategie per il potenziamento della rete dei servizi sociali già avviati e per i nuovi ed il ruolo del terzo settore nella gestione degli stessi. La mattina si concluderà con l’analisi del servizio di pronto intervento sociale come possibile contrasto alle emergenze sociali.
Questa tipologia di servizio sarà oggetto di studio anche dei due workshop pomeridiani: “Il pronto intervento sociale. Ipotesi per un modello operativo sul territorio” condotto da Patrizia Di Gioia, psicologa della cooperativa Meta e “Il territorio e il pronto intervento sociale: risorse e strumenti tra pubblico e privato” condotto da Pio Maria Federici, presidente della cooperativa Astrolabio.
L’incontro, completamente gratuito, prevede l’acquisizione di crediti Fco per gli assistenti sociali, ed è aperto a quanti siano interessati a confrontarsi con esperti del terzo settore e con rappresentanti istituzionali sul nuovo modello di servizio territoriale in contrasto alle emergenze sociali in attesa dell’attivazione del servizio di Pronto intervento sociale.
È possibile iscriversi sul sito del comune di Aprilia.
In calce si allega il programma dettagliato della giornata.
M.R.
Documenti
Programma .pdf [1.89 mb]

Tag associati

Scrivi il tuo commento


in questo caso l'e-mail è obbligatoria)

Gli articoli più letti di sempre

Ricerca nel sito

Eventi

Parsifal

Le nostre coop

Lavoro e formazione

Opportunità nel sociale

Recensioni

libri, riviste, film, rapporti e ricerche sul sociale

  • La mia ′ndranghetaLa mia ′ndrangheta

    La sfida della «signora Malaluna» ad una delle più potenti ed efferate organizzazioni...