Accesso rapido

Martedì, 19 Febbraio 2019

menu accessibilità

A | A | A | normale | alto contrasto | solo testo

Accesso area riservata

Iscriviti alla nostra
newsletter

menu secondario

Infosociale

Riscontrato errori durante la navigazione sul sito?
Aiutaci a eliminarli.
Clicca qui

Focus

Tivoli - 22 maggio 2016

Servizio Civile 2015 - L′elenco dei selezionati

Ultimi 10 commenti

Re: Richiesta servizio 30-01-2019, ore 12:23 scritto da Renato
Richiesta servizio 06-01-2019, ore 11:23 scritto da Martina
Servizio civile 06-09-2018, ore 10:18 scritto da Federica
Ansia 25-07-2018, ore 20:49 scritto da Sofia
Emo is love 14-07-2018, ore 20:48 scritto da Emotional
K t fai? 19-06-2018, ore 11:43 scritto da post-emoboy
Il tempo non può scalfire 13-06-2018, ore 17:52 scritto da Luca
13 GIUGNO 13-06-2018, ore 16:00 scritto da CLAUDIA
Il tempo non può scalfire 13-06-2018, ore 10:45 scritto da Luca
Al massimo 11-06-2018, ore 09:35 scritto da linus

contenuto

Eventi

 | Torna all'elenco
Condividi anche su: vota su OKNotizie vota su Diggita fav this with Technorati

Alatri - Riapre il ristrutturato nido Babalu

Taglio del nastro per la ristrutturata sede del nido d’infanzia comunale Babalù di via dei Martiri Ungheresi venerdì pomeriggio alle ore 17 ad Alatri.

Per l’occasione, che segna anche l’avvio ufficiale dell’anno educativo 2013-2014 è stata organizzata una grande festa aperta ai bimbi e alle loro famiglie ma estesa anche alla cittadinanza che si riappropria di uno spazio educativo molto importante.

Ricco il programma delle attività previste per l’inaugurazione: ludobus, truccabimbi, balloon art, laboratori creativi, animazione, tutto organizzato dall’equipe educativa della Cooperativa Altri Colori il cui personale gestisce la struttura, e anche l’altro nido comunale di Tecchiena, per conto del Consorzio Parsifal.

La riapertura del nido Babalù è una compiuta testimonianza dell’impegno dell’amministrazione comunale che, nelle persone del sindaco Giuseppe Morini e dell’assessore Fabio Di Fabio (nella foto in alto), ha sempre dimostrato un sincero interesse per un servizi di welfare cosi importante e delicato il cui ritorno in termini di sostegno alla cittadinanza è immediato e fondamentale.

Proprio il primo cittadino e l’assessore Di Fabio faranno gli onori di casa a chiunque vorrà partecipare al vernissage di Babalù.

«Oggi – dice il sindaco Morini - riconsegniamo alla comunità cittadina di Alatri uno spazio importante che deve assolvere ad un lavoro prezioso. Il nido di via dei Martiri Ungheresi è struttura capace di accogliere i nostri bambini nel modo migliore e di offrire alle nostre famiglie un luogo sicuro dove lasciare i propri figli. E’ con orgoglio e soddisfazione, dunque, che diamo il via all’anno educativo del nido comunale Babalù. Un anno, ne sono certo, che sarà ricco di attività per i nostri piccoli e denso di lavoro per lo staff educativo, aiutato in questo dall’avere a disposizione una struttura all’altezza e consona al compito da svolgere».

Tag associati

Scrivi il tuo commento


in questo caso l'e-mail è obbligatoria)

Gli articoli più letti di sempre

Ricerca nel sito

Eventi

Parsifal

Le nostre coop

Lavoro e formazione

Opportunità nel sociale

Recensioni

libri, riviste, film, rapporti e ricerche sul sociale

  • La mia ′ndranghetaLa mia ′ndrangheta

    La sfida della «signora Malaluna» ad una delle più potenti ed efferate organizzazioni...