Accesso rapido

Martedì, 16 Ottobre 2018

menu accessibilità

A | A | A | normale | alto contrasto | solo testo

Accesso area riservata

Iscriviti alla nostra
newsletter

menu secondario

Infosociale

Riscontrato errori durante la navigazione sul sito?
Aiutaci a eliminarli.
Clicca qui

Focus

Tivoli - 22 maggio 2016

Servizio Civile 2015 - L′elenco dei selezionati

Ultimi 10 commenti

Il tempo non può scalfire 13-06-2018, ore 10:45 scritto da Luca
Al massimo 11-06-2018, ore 09:35 scritto da linus
Mestierarte 22-03-2018, ore 14:31 scritto da Lorenzo
Oss 04-03-2018, ore 14:20 scritto da Vesna
Una sera a Piazza Venezzia. 21-02-2018, ore 11:12 scritto da Marta Rocca
truffa 10-01-2018, ore 09:30 scritto da roberto
Diploma di animazione 28-12-2017, ore 13:36 scritto da Maddalena
nessuno 20-10-2017, ore 19:02 scritto da calogero contino
Informazioni 09-10-2017, ore 09:15 scritto da Monica
EMOtional 25-09-2017, ore 14:19 scritto da Cassandra

contenuto

News

 | Torna all'elenco
Condividi anche su: vota su OKNotizie vota su Diggita fav this with Technorati

Alatri – In scena “Il tenace soldatino di stagno”

02.07.2008 | immagine decorativa 2 | Invia ad un amico | Stampa

le prove dello spettacoloSabato 5 luglio alle ore 21 presso Piazza Maggiore di Alatri andrà in scena lo spettacolo “Il tenace soldatino di stagno” interpretato dai ragazzi del Centro Sociale Integrato di Frosinone e diretto dal regista Fabrizio Di Stante. Questo spettacolo è nato dall’intensa attività teatrale che il Centro Sociale Integrato per Disabili  e Minori di Frosinone svolge da circa due anni, grazie alla collaborazione e all′impegno del Consorzio Parsifal, della cooperativa Emmaus, della cooperativa Finisterrae, del Teatro Labrys e del Comune di Frosinone nella persona dell’Assessore ai servizi sociali Massimo Calicchia.

La realizzazione dello spettacolo dimostra che quando ci sono enti sensibili a questo tipo di discorso si ottengono risultati di livello. E′ per esempio il caso della coop Finisterrae che sta puntando molto sul Teatro Sociale. Augusto Donati, presidente della stessa, ci dice che: “da diverso tempo il presidente della coop finisterrae, augusto donatiabbiamo attivato laboratori teatrali per disabili, per minori e per i centri  sociali per gli anziani in diversi comuni e abbiamo riscontrato sempre un notevole apprezzamento per questo tipo di lavoro, tanto da pensare all’organizzazione di un Festival del Teatro Sociale che raccolga spettacoli nati da laboratori integrati e che vedrà coinvolte diverse strutture della provincia di Frosinone”.

Aspettando questo importante evento, che presumibilmente verrà organizzato a Frosinone nei primi giorni di settembre p.v. possiamo gustare questo spettacolo nel quale i ragazzi del C.S.I. vestiranno i panni di volta in volta degli elementi della natura, dei narratori beffardi, dei soldatini impeccabili e di tutti gli altri personaggi della storia.

 

Questi i nomi degli attori protagonisti: Andrea Ceccarelli (il soldatino di stagno), Pizzutelli, Lucio Francone, Cristian Grimaldi, Carlo Romanazzi, Gregorio Lecce e Diego Iannarilli (i soldatini), Laura Gabriele, Cinzia Ceccarelli, Luisa Pagliaroli, Valentina Pagliaroli e Daniele Marini. In scena anche Claudia Stirpe (la ballerina) della scuola Danzarte e Paolo Di Rienzo del Teatro Labrys.

Tag associati

Commenti

Semplicemente...
scritto da Nino - 02.07.2008
.... g r a n d i !!!!
Grazie per quello che fate.
Nino.
teatrino...
scritto da Marco Caprini - 02.07.2008
che gradisco molto, sarò presente per vedere le manifestazioni, però desidererei che a settembre il Donati pensieroso si trasformasse in un Claudio Bisio ciociaro o almeno in un Roberto Ciufoli della Premiata Ditta occupando il palco e conducendo la kermesse da vero istrione frusinate...

Scrivi il tuo commento


in questo caso l'e-mail è obbligatoria)

Gli articoli più letti del mese

Gli articoli più letti di sempre

Ricerca nel sito

Eventi

Parsifal

Le nostre coop

Lavoro e formazione

Opportunità nel sociale

Recensioni

libri, riviste, film, rapporti e ricerche sul sociale

  • La mia ′ndranghetaLa mia ′ndrangheta

    La sfida della «signora Malaluna» ad una delle più potenti ed efferate organizzazioni...