Accesso rapido

Giovedì, 24 Maggio 2018

menu accessibilità

A | A | A | normale | alto contrasto | solo testo

Accesso area riservata

Iscriviti alla nostra
newsletter

menu secondario

Infosociale

Riscontrato errori durante la navigazione sul sito?
Aiutaci a eliminarli.
Clicca qui

Focus

Tivoli - 22 maggio 2016

Servizio Civile 2015 - L′elenco dei selezionati

Ultimi 10 commenti

Mestierarte 22-03-2018, ore 14:31 scritto da Lorenzo
Oss 04-03-2018, ore 14:20 scritto da Vesna
Una sera a Piazza Venezzia. 21-02-2018, ore 11:12 scritto da Marta Rocca
truffa 10-01-2018, ore 09:30 scritto da roberto
Diploma di animazione 28-12-2017, ore 13:36 scritto da Maddalena
nessuno 20-10-2017, ore 19:02 scritto da calogero contino
Informazioni 09-10-2017, ore 09:15 scritto da Monica
EMOtional 25-09-2017, ore 14:19 scritto da Cassandra
Emo 2017 24-09-2017, ore 09:18 scritto da Matti
Licenza media 23-08-2017, ore 11:37 scritto da Ned

contenuto

News

 | Torna all'elenco
Condividi anche su: vota su OKNotizie vota su Diggita fav this with Technorati

Regione Lazio - Oltre 100 milioni per donne e precari

donna_lavoro_390.jpg 

 

Via libera della Giunta regionale del Lazio alle delibere relative al piano per l′occupazione femminile per il 2009-2010 e all′istituzione di un fondo di contrasto alla crisi e per il sostegno alla buona occupazione. Complessivamente verranno messi a disposizione 100 milioni di euro.

L′assessore regionale al Lavoro, pari opportunità e politiche giovanili, Alessandra Tibaldi, spiega che il programma per l′occupazione femminile prevede un sistema di azioni concrete a favore dello sviluppo occupazionale e del protagonismo sociale delle donne. In particolare ci si riferisce  ai servizi per la conciliazione, il superamento dei pregiudizi e degli stereotipi di genere, per il sostegno alla mobilità territoriale, agli interventi per l′emersione del lavoro non regolare e l′imprenditoria femminile, per i servizi di cura familiare, e infine per le campagne di comunicazione sulle tematiche di genere.

Questi importanti azioni di sistema, sono state rese possibili grazie ad un′ampia interlocuzione, avvenuta sulla base del ′′Libro verde per l′occupazione femminile′′ elaborato dall′assessorato regionale al Lavoro pari opportunità e politiche giovanili, con le parti sociali, il mondo dell′associazionismo, i rappresentanti del mondo accademico e le cittadine ed i cittadini tutti. Per la realizzazione del piano sono stati stanziati 45 milioni di euro, di provenienza comunitaria, nazionale e regionale.

Con l′istituzione del fondo anticrisi, si favoriscono gli interventi mirati all′assunzione a tempo indeterminato di lavoratrici e lavoratori da parte delle imprese operanti sul territorio regionale, con priorità alle imprese che assumono nelle aree di crisi occupazionale individuate dal Tavolo Interassessorile regionale. La gestione del fondo, costituito da risorse finanziarie pari a 60 milioni di euro per il triennio 2009-2001, è demandata alla società regionale Sviluppo Lazio.

Infine, è importante precisare che i finanziamenti bancari che verranno erogati a tasso agevolato, dovranno essere restituiti in 5 anni e potranno essere al massimo di 20 mila euro per dipendente, con un tetto di 30 lavoratori per impresa.

M.S.


Tag associati

Scrivi il tuo commento


in questo caso l'e-mail è obbligatoria)

Gli articoli più letti di sempre

Ricerca nel sito

Eventi

Parsifal

Le nostre coop

Lavoro e formazione

Opportunità nel sociale

Recensioni

libri, riviste, film, rapporti e ricerche sul sociale

  • La mia ′ndranghetaLa mia ′ndrangheta

    La sfida della «signora Malaluna» ad una delle più potenti ed efferate organizzazioni...