Accesso rapido

Lunedì, 20 Novembre 2017

menu accessibilità

A | A | A | normale | alto contrasto | solo testo

Accesso area riservata

Iscriviti alla nostra
newsletter

menu secondario

Infosociale

Riscontrato errori durante la navigazione sul sito?
Aiutaci a eliminarli.
Clicca qui

Focus

Tivoli - 22 maggio 2016

Servizio Civile 2015 - L′elenco dei selezionati

Ultimi 10 commenti

nessuno 20-10-2017, ore 19:02 scritto da calogero contino
Informazioni 09-10-2017, ore 09:15 scritto da Monica
EMOtional 25-09-2017, ore 14:19 scritto da Cassandra
Emo 2017 24-09-2017, ore 09:18 scritto da Matti
Licenza media 23-08-2017, ore 11:37 scritto da Ned
educatore professionale 18-08-2017, ore 11:55 scritto da Michela
Amico Grande 07-06-2017, ore 22:20 scritto da L.P.
OSS 31-05-2017, ore 20:55 scritto da morena
Dove sei 05-05-2017, ore 18:49 scritto da Laura
Pregi e Difetti 24-04-2017, ore 17:18 scritto da Angelo

contenuto

News

 | Torna all'elenco
Condividi anche su: vota su OKNotizie vota su Diggita fav this with Technorati

Società - I Conventi diventano «Cantieri di speranza»

chiesa_fotodi_mk_media_productions.jpg

La crisi vocazionale e le difficoltà economiche a cui stanno andando incontro diverse piccole comunità religiose nel nostro Paese hanno reso necessaria una riflessione sull′uso di istituti e case spesso in gran parte inutilizzate. Una riflessione che ha dato il via ad esperienze che hanno visto piccole congregazioni e alcune cooperative sociali lavorare fianco a fianco per far rinascere sogni e progetti. La condivisione di risorse ed esperienze, tra una realtà religiosa e soggetti competenti dell′impresa sociale si è rivelata quasi sempre vincente.
«Stavamo per chiudere, e invece...» cominciano tutte così le storie di dieci piccole comunità di religiosi italiani e di quanti hanno potuto conoscere la loro generosità proprio nel momento in cui pensavano di poter più mettere a frutto il proprio carisma. Le esperienze sono state raccolte, dalla Fondazione Talenti di Roma, in un libro pubblicato in occasione del terzo compleanno dell′ente, dal titolo ′Cantieri di speranza′. Tale fondazione (costituita nel 2005) promuovere l′uso sociale dei beni accompagnando le congregazioni in progetti per destinare gli immobili inutilizzati ad iniziative di carattere sociale. Ad esempio, a Salerno, l′incontro tra religiose e cooperative ha evitato la chiusura di una scuola; a Gonzaga (Mantova) l′ex convitto di Palidano ha ripreso vita (chiuso nel 1999 vedrà progetti di housing sociale, servizi di accoglienza per minori in difficoltà, di sostegno a famiglie affidatarie e integrazione lavorativa per categorie svantaggiate). A Veroli (Frosinone), nel Monastero di Sant′Erasmo con la diocesi e la cooperativa Diaconia si avviano al lavoro persone svantaggiate, proprio come si apprestano a fare i Carmelitani scalzi a Torre del Greco.

Le storie raccontate sono diverse tra loro, eppure unite da un filo comune: la generosità, la partecipe attenzione ai bisogni degli altri, la capacità di anteporre i bisogni degli altri ai propri interesse e talora ai propri stessi bisogni.


Tag associati

Scrivi il tuo commento


in questo caso l'e-mail è obbligatoria)

Gli articoli più letti del mese

Gli articoli più letti di sempre

Ricerca nel sito

Eventi

Parsifal

Le nostre coop

Lavoro e formazione

Opportunità nel sociale

Recensioni

libri, riviste, film, rapporti e ricerche sul sociale

  • La mia ′ndranghetaLa mia ′ndrangheta

    La sfida della «signora Malaluna» ad una delle più potenti ed efferate organizzazioni...