Accesso rapido

Giovedì, 23 Novembre 2017

menu accessibilità

A | A | A | normale | alto contrasto | solo testo

Accesso area riservata

Iscriviti alla nostra
newsletter

menu secondario

Infosociale

Riscontrato errori durante la navigazione sul sito?
Aiutaci a eliminarli.
Clicca qui

Focus

Tivoli - 22 maggio 2016

Servizio Civile 2015 - L′elenco dei selezionati

Ultimi 10 commenti

nessuno 20-10-2017, ore 19:02 scritto da calogero contino
Informazioni 09-10-2017, ore 09:15 scritto da Monica
EMOtional 25-09-2017, ore 14:19 scritto da Cassandra
Emo 2017 24-09-2017, ore 09:18 scritto da Matti
Licenza media 23-08-2017, ore 11:37 scritto da Ned
educatore professionale 18-08-2017, ore 11:55 scritto da Michela
Amico Grande 07-06-2017, ore 22:20 scritto da L.P.
OSS 31-05-2017, ore 20:55 scritto da morena
Dove sei 05-05-2017, ore 18:49 scritto da Laura
Pregi e Difetti 24-04-2017, ore 17:18 scritto da Angelo

contenuto

News

 | Torna all'elenco
Condividi anche su: vota su OKNotizie vota su Diggita fav this with Technorati

Terzo settore – 20mila imprese sociali entro il 2009

sociale410x307.jpg

E′ stato presentato il primo Rapporto sull′impresa sociale curato da Iris Network (la rete nazionale delle più qualificate strutture di ricerca).
Le previsioni indicano che, entro il 2009, saranno 20 mila le  imprese sociali presenti nel nostro paese, di cui i tre quarti di origine non profit e le parte rimanente costituita a partire da forme giuridiche commerciali; impiegheranno 300 mila lavoratori per un volume d′affari pari a 10 milioni di euro.
Secondo il rapporto, le carenze a livello istituzionale non hanno impedito lo sviluppo del modello dell′impresa sociale. Infatti, esiste un importante spazio di azione per organizzazioni private che, senza scopo di lucro, producono e scambiano in via continuativa beni e servizi in vista di obiettivi di interesse generale e, inoltre, si stanno affacciando alla ribalta nuove forme di imprenditorialità sociale che allargano la gamma dei prodotti in campi come la cultura, l′educazione, l′ambiente, ecc. e innovano i modelli gestionali e gli assetti di governance.
Nonostante il settore in crescita, spiega Iris Network, ad oggi non esiste un′unica banca dati da poter interrogare per poter delineare il quadro italiano rispetto all′impresa sociale. Un quadro generale e′ fornito dalla rilevazione compiuta da Unioncamere nel progetto Excelsior, che indica oltre 10 mila imprese sociali di origine non profit presenti attualmente sul territorio, ma i dati più precisi riguardano la cooperazione sociale, grazie alle indagini compiute dall′Istat.

Sorte a partire dagli anni ′80, le cooperative sociali, secondo gli ultimi dati del 2005, in Italia sono oltre 7.300, con un aumento pari a ben il 33,5% rispetto al 2001. Nelle imprese vi lavorano 244 mila persone a titolo retribuito e 34 mila volontari. 6,4 miliardi di euro e′ l′ammontare complessivo degli affari, mentre i beneficiari sono oltre 3,3 milioni di cittadini.
Quasi la totalità di loro sono utenti di servizio socio assistenziali sanitari ed educativi, mentre sono poco più di 30mila i lavoratori svantaggiati che seguono percorsi di inserimento lavorativo. Ad esse bisogna aggiungere le fondazioni e le altre forme giuridiche del non profit come le organizzazioni di volontariato che sono oltre 2.600 quelle di carattere operativo con almeno un addetto. Circa mille sono quelle che operano nel settore della ricerca e dell′istruzione.
Infine, pero′, sono solo 501 le imprese iscritte ai registri camerali, quelle con l′etichetta giuridica di impresa sociale. Tra queste vi sono soprattutto scuole paritarie divenute imprese sociali grazie agli incentivi della finanziaria 2007. A limitare le iscrizioni agli appositi registri camerali soprattutto la mancanza di incentivi specifici, da sommare alla generale scarsa conoscenza della legge.

M.S.


Tag associati

Scrivi il tuo commento


in questo caso l'e-mail è obbligatoria)

Gli articoli più letti del mese

Gli articoli più letti di sempre

Ricerca nel sito

Eventi

Parsifal

Le nostre coop

Lavoro e formazione

Opportunità nel sociale

Recensioni

libri, riviste, film, rapporti e ricerche sul sociale

  • La mia ′ndranghetaLa mia ′ndrangheta

    La sfida della «signora Malaluna» ad una delle più potenti ed efferate organizzazioni...