Accesso rapido

Giovedì, 21 Febbraio 2019

menu accessibilità

A | A | A | normale | alto contrasto | solo testo

Accesso area riservata

Iscriviti alla nostra
newsletter

menu secondario

Infosociale

Riscontrato errori durante la navigazione sul sito?
Aiutaci a eliminarli.
Clicca qui

Focus

Tivoli - 22 maggio 2016

Servizio Civile 2015 - L′elenco dei selezionati

Ultimi 10 commenti

Re: Richiesta servizio 30-01-2019, ore 12:23 scritto da Renato
Richiesta servizio 06-01-2019, ore 11:23 scritto da Martina
Servizio civile 06-09-2018, ore 10:18 scritto da Federica
Ansia 25-07-2018, ore 20:49 scritto da Sofia
Emo is love 14-07-2018, ore 20:48 scritto da Emotional
K t fai? 19-06-2018, ore 11:43 scritto da post-emoboy
Il tempo non può scalfire 13-06-2018, ore 17:52 scritto da Luca
13 GIUGNO 13-06-2018, ore 16:00 scritto da CLAUDIA
Il tempo non può scalfire 13-06-2018, ore 10:45 scritto da Luca
Al massimo 11-06-2018, ore 09:35 scritto da linus

contenuto

News

 | Torna all'elenco
Condividi anche su: vota su OKNotizie vota su Diggita fav this with Technorati

Disabilità – Cresce il mercato del turismo accessibile

23.06.2009 | immagine decorativa 1 | Invia ad un amico | Stampa

Nella consapevolezza di un mercato con grandi potenzialità e nell’ottica dell’inclusione e della responsabilità sociale, stanno nascendo una serie di iniziative volte a promuovere il turismo accessibile, con particolare dedizione ai disabili, agli anziani. In Europa oltre 50 milioni di persone con disabilità sono disposte a viaggiare, ma non lo fanno perchè non hanno facile accesso alle informazioni o non hanno la garanzia della effettiva fruibilità della vacanza scelta. Il turismo per tutti è considerato a livello europeo un obiettivo strategico che riguarda milioni di persone (una persona disabile come turista ha un fattore moltiplicativo notevole, viaggiando soprattutto in famiglia) con un fatturato stimato di 166 miliardi.

A Torino è nato così l’Istituto italiano per il turismo per tutti, nell′ambito di Turismabile, progetto di turismo accessibile gestito in Piemonte dall′associazione Cpd (Consulta per le persone in difficoltà onlus). L’Isitt intende sviluppare una “catena dell′accessibilità” che, in collaborazione con enti, associazioni e imprese consenta di realizzare servizi e attività per tutti, un sistema integrato di trasporti pubblici e privati, attività sportive, escursioni, manifestazioni culturali e spettacoli, strutture ricettive accessibili (alberghi, campeggi, ristoranti, agriturismi, spiagge), shopping e relax, visite alle attrazioni turistiche (chiese, musei, palazzi storici, piazze).

A Roma è stato inaugurato ieri “Diverso viaggiare”, il nuovo tour operator per il turismo accessibile, responsabile e sostenibile. L′idea nasce dalla sinergia tra la Fondazione ‘Dopo di noi’, le cooperative sociali ‘La Ragnatela’ e ‘Spes Contra Spem’ e l′agenzia di viaggi ‘Dolby Travel’. ‘Diverso viaggiare’ è un’agenzia di viaggi e tour operator per persone disabili ma anche un punto informativo e di consulenza specializzata nel campo del turismo accessibile e responsabile.

Ancora a Roma, grazie alla collaborazione tra l’Associazione Italiana Persone Down (Aipd) sezione di Roma onlus e l’Assocamp (l’Associazione che rappresenta la quasi totalità delle concessionarie e noleggiatori di camper), prende il via il progetto “Educamper”. Il progetto, di natura educativa, porterà otto giovani tra i 25 e i 30 anni con sindrome di Down a sperimentare la vita in camper in un viaggio di otto giorni in Puglia che partirà il 25 giugno.

Immagini tratte da Flickr


Tag associati

Commenti

aggiornamenti in merito
scritto da raffaele - 24.06.2009
chiedoaggiornamenti in merito sul turismo grazie

Scrivi il tuo commento


in questo caso l'e-mail è obbligatoria)

Gli articoli più letti di sempre

Ricerca nel sito

Eventi

Parsifal

Le nostre coop

Lavoro e formazione

Opportunità nel sociale

Recensioni

libri, riviste, film, rapporti e ricerche sul sociale

  • La mia ′ndranghetaLa mia ′ndrangheta

    La sfida della «signora Malaluna» ad una delle più potenti ed efferate organizzazioni...