Accesso rapido

Lunedì, 20 Novembre 2017

menu accessibilità

A | A | A | normale | alto contrasto | solo testo

Accesso area riservata

Iscriviti alla nostra
newsletter

menu secondario

Infosociale

Riscontrato errori durante la navigazione sul sito?
Aiutaci a eliminarli.
Clicca qui

Focus

Tivoli - 22 maggio 2016

Servizio Civile 2015 - L′elenco dei selezionati

Ultimi 10 commenti

nessuno 20-10-2017, ore 19:02 scritto da calogero contino
Informazioni 09-10-2017, ore 09:15 scritto da Monica
EMOtional 25-09-2017, ore 14:19 scritto da Cassandra
Emo 2017 24-09-2017, ore 09:18 scritto da Matti
Licenza media 23-08-2017, ore 11:37 scritto da Ned
educatore professionale 18-08-2017, ore 11:55 scritto da Michela
Amico Grande 07-06-2017, ore 22:20 scritto da L.P.
OSS 31-05-2017, ore 20:55 scritto da morena
Dove sei 05-05-2017, ore 18:49 scritto da Laura
Pregi e Difetti 24-04-2017, ore 17:18 scritto da Angelo

contenuto

News

 | Torna all'elenco
Condividi anche su: vota su OKNotizie vota su Diggita fav this with Technorati

Rocca di Papa - Posti di lavoro per diversamente abili



Dal primo giugno, presso gli uffici comunali di Rocca di Papa, è partito un progetto di accoglienza al cittadino finalizzato all′inserimento lavorativo di persone diversamente abili.

L′iniziativa dell′ufficio servizi sociali del Comune, in via sperimentale per il periodo che va fino a dicembre 2010, fa riferimento alla legge regionale 24 del 1996, la quale è intervenuta sull′opportunità di ricorrere allo strumento del convenzionamento diretto per l′affidamento alle cooperative sociali di servizi e forniture. È un segnale forte con il quale l′Amministrazione va incontro a quanti, in questo periodo di crisi, aggiungono alla difficoltà di trovare lavoro anche particolari situazioni di handicap fisico, psichico e sensoriale, e difficilmente quindi riescono ad inserirsi autonomamente in realtà lavorative non protette.

«Si ritiene socialmente utile aderire a tale indirizzo regionale per dare un segnale forte di valorizzazione delle risorse presenti nel territorio impegnate in attività di promozione della comunità locale – ha dichiarato Valentina Trinca, Assessore alle politiche sociali -. La particolare attenzione alle persone con disagio permetterà di superare ogni forma di mero assistenzialismo e di migliorare il servizio di accoglienza al cittadino attualmente offerto dal Comune». «È un′iniziativa importante che sarà certamente potenziata nell′ottica di un maggior sostegno dell′Amministrazione verso le cooperative presenti sul territorio, impegnate nei percorsi di integrazione sociale e lavorativa delle fasce deboli della popolazione» ha commentato il Sindaco Pasquale Boccia.

Fonte: SordiOnline

Tag associati

Scrivi il tuo commento


in questo caso l'e-mail è obbligatoria)

Gli articoli più letti del mese

Gli articoli più letti di sempre

Ricerca nel sito

Eventi

Parsifal

Le nostre coop

Lavoro e formazione

Opportunità nel sociale

Recensioni

libri, riviste, film, rapporti e ricerche sul sociale

  • La mia ′ndranghetaLa mia ′ndrangheta

    La sfida della «signora Malaluna» ad una delle più potenti ed efferate organizzazioni...