Accesso rapido

Giovedì, 23 Novembre 2017

menu accessibilità

A | A | A | normale | alto contrasto | solo testo

Accesso area riservata

Iscriviti alla nostra
newsletter

menu secondario

Infosociale

Riscontrato errori durante la navigazione sul sito?
Aiutaci a eliminarli.
Clicca qui

Focus

Tivoli - 22 maggio 2016

Servizio Civile 2015 - L′elenco dei selezionati

Ultimi 10 commenti

nessuno 20-10-2017, ore 19:02 scritto da calogero contino
Informazioni 09-10-2017, ore 09:15 scritto da Monica
EMOtional 25-09-2017, ore 14:19 scritto da Cassandra
Emo 2017 24-09-2017, ore 09:18 scritto da Matti
Licenza media 23-08-2017, ore 11:37 scritto da Ned
educatore professionale 18-08-2017, ore 11:55 scritto da Michela
Amico Grande 07-06-2017, ore 22:20 scritto da L.P.
OSS 31-05-2017, ore 20:55 scritto da morena
Dove sei 05-05-2017, ore 18:49 scritto da Laura
Pregi e Difetti 24-04-2017, ore 17:18 scritto da Angelo

contenuto

News

 | Torna all'elenco
Condividi anche su: vota su OKNotizie vota su Diggita fav this with Technorati

Modena - Le cooperative si riuniscono per fare il punto della situazione



A  Modena, 22 Cooperative Sociali aderenti a Legacoop Modena, si riuniranno per analizzare i bilanci 2009 e gli andamenti 2010. Il tutto concluderà un ciclo dedicato all′approfondimento dei risultati e delle prospettive settoriali della cooperazione modenese. L′appuntamento è previsto per il 9 settembre in una sala della sede Cgil. A parlare è Albano Dugoni, responsabile del settore Coop Sociali: «Dopo la discussione sui dati del rapporto l’incontro proseguirà in forma seminariale per approfondire alcuni temi del welfare e dei servizi alla persona trattati anche in due recenti seminari: il primo promosso dall’Associazione nazionale Legacoopsociali dal titolo “Impresa sociale: a che punto siamo?” svoltosi a Roma lo scorso 27 Maggio e l’altro organizzato a Bologna lo scorso 15 giugno dalla Fondazione Ivano Barberini col titolo “Spazio Pubblico”». Continua dicendo: «In uno scenario di bisogni crescenti e di risorse pubbliche calanti, quelli sul futuro del welfare sono temi di forte attualità. In casa Legacoop queste dinamiche stanno aprendo interrogativi sul ruolo innovativo che potrebbero assumere le Cooperative di utenza, come nuovi strumenti di organizzazione sociale della domanda, che si intrecciano alle logiche di impresa (offerta) senza ridursi ad essa».

Molte le persone che interverranno: Teresa Marzocchi - Assessore Promozione Politiche Sociali, Associazionismo e Terzo Settore della Regione Emilia-Romagna, Roberto Vezzelli, Presidente Legacoop Modena; Gaetano De Vinco, Presidente di Confcooperative Modena e di Federsolidarietà Emilia-Romagna; Alberto Alberani, Responsabile Cooperative Sociali Legacoop Emilia Romagna; Paolo Ferrari, Presidente Federsolidarietà Modena; Enrico Giovanetti, Docente Facoltà Economia di Modena e Reggio E.; Riccardo Prandini, Docente Facoltà Scienze Politiche di Bologna e Luciano Pantaleoni, Direttore Coop Andria di Correggio.

Fonte: Legacoop

Tag associati

Scrivi il tuo commento


in questo caso l'e-mail è obbligatoria)

Gli articoli più letti del mese

Gli articoli più letti di sempre

Ricerca nel sito

Eventi

Parsifal

Le nostre coop

Lavoro e formazione

Opportunità nel sociale

Recensioni

libri, riviste, film, rapporti e ricerche sul sociale

  • La mia ′ndranghetaLa mia ′ndrangheta

    La sfida della «signora Malaluna» ad una delle più potenti ed efferate organizzazioni...