Accesso rapido

Martedì, 19 Febbraio 2019

menu accessibilità

A | A | A | normale | alto contrasto | solo testo

Accesso area riservata

Iscriviti alla nostra
newsletter

menu secondario

Infosociale

Riscontrato errori durante la navigazione sul sito?
Aiutaci a eliminarli.
Clicca qui

Focus

Tivoli - 22 maggio 2016

Servizio Civile 2015 - L′elenco dei selezionati

Ultimi 10 commenti

Re: Richiesta servizio 30-01-2019, ore 12:23 scritto da Renato
Richiesta servizio 06-01-2019, ore 11:23 scritto da Martina
Servizio civile 06-09-2018, ore 10:18 scritto da Federica
Ansia 25-07-2018, ore 20:49 scritto da Sofia
Emo is love 14-07-2018, ore 20:48 scritto da Emotional
K t fai? 19-06-2018, ore 11:43 scritto da post-emoboy
Il tempo non può scalfire 13-06-2018, ore 17:52 scritto da Luca
13 GIUGNO 13-06-2018, ore 16:00 scritto da CLAUDIA
Il tempo non può scalfire 13-06-2018, ore 10:45 scritto da Luca
Al massimo 11-06-2018, ore 09:35 scritto da linus

contenuto

News

 | Torna all'elenco
Condividi anche su: vota su OKNotizie vota su Diggita fav this with Technorati

Roma - "Un mondo di parole" per combattere la dislessia


Presentato, da un gruppo di logopedisti guidati dalla professoressa Anna Iudica del centro ricerche di neuropsicologia dell′Irccs Fondazione S. Lucia di Roma, il progetto “Un mondo di parole” che si prefigge lo scopo di permettere ai bambini, richiamandosi all’enigmistica, di imparare a comprendere le potenzialità della lingua italiana.
Il progetto è volto a comprendere i meccanismi che determinano l’insorgere di disturbi specifici dell’apprendimento e a cercare percorsi riabilitativi.
I risultati sperimentali, infatti, hanno permesso di determinare la dislessia e la disortografia nella lingua italiana, fornendo indicazioni fondamentali per impostare un piano di intervento mirato.
Il lavoro è confluito in pubblicazioni e nella preparazione di materiali diagnostici e riabilitativi destinati ad aiutare bambini con difficoltà di apprendimento. Gli strumenti utilizzati sono veri e propri giochi che arricchiscono la competenza comunicativa dei bambini e aiutano a migliorare il loro rapporto con la lettura e la scrittura.

G.M.

Tag associati

Scrivi il tuo commento


in questo caso l'e-mail è obbligatoria)

Gli articoli più letti di sempre

Ricerca nel sito

Eventi

Parsifal

Le nostre coop

Lavoro e formazione

Opportunità nel sociale

Recensioni

libri, riviste, film, rapporti e ricerche sul sociale

  • La mia ′ndranghetaLa mia ′ndrangheta

    La sfida della «signora Malaluna» ad una delle più potenti ed efferate organizzazioni...