Accesso rapido

Martedì, 16 Ottobre 2018

menu accessibilità

A | A | A | normale | alto contrasto | solo testo

Accesso area riservata

Iscriviti alla nostra
newsletter

menu secondario

Infosociale

Riscontrato errori durante la navigazione sul sito?
Aiutaci a eliminarli.
Clicca qui

Focus

Tivoli - 22 maggio 2016

Servizio Civile 2015 - L′elenco dei selezionati

Ultimi 10 commenti

Il tempo non può scalfire 13-06-2018, ore 10:45 scritto da Luca
Al massimo 11-06-2018, ore 09:35 scritto da linus
Mestierarte 22-03-2018, ore 14:31 scritto da Lorenzo
Oss 04-03-2018, ore 14:20 scritto da Vesna
Una sera a Piazza Venezzia. 21-02-2018, ore 11:12 scritto da Marta Rocca
truffa 10-01-2018, ore 09:30 scritto da roberto
Diploma di animazione 28-12-2017, ore 13:36 scritto da Maddalena
nessuno 20-10-2017, ore 19:02 scritto da calogero contino
Informazioni 09-10-2017, ore 09:15 scritto da Monica
EMOtional 25-09-2017, ore 14:19 scritto da Cassandra

contenuto

News

 | Torna all'elenco
Condividi anche su: vota su OKNotizie vota su Diggita fav this with Technorati

Sassari - L′inclusione scolastica diventa Plus


Si è tenuta ieri a Sassari, condotta dal dirigente comunale dei servizi sociali dr. Mario Mura, dalla referente comunale dei servizi per l′integrazione scolastica dr.ssa Maria Chiara Cattari e dalla coordinatrice del servizio di assistenza specialistica scolastica dr.ssa Silvia Capasso, la prima Conferenza del servizio di assistenza specialistica per l′integrazione scolastica del Plus di Sassari.

Presenti, oltre ai responsabili dei servizi sociali degli altri comuni del Plus - Porto Torres, Sorso e Stintino -, il dr. Gianfrancu Aresu, direttore dell′Uonpia dell′Azienda tutela salute Assl Sassari, il dr. Tola, neuropschiatra dell′Uocnpi dell′Azienda ospedaliera universitaria, la dr.ssa Tanda per l′Ufficio servizi alla persona del Ufficio scolastico regionale, i dirigenti e i referenti dei comprensivi delle scuole per l′infanzia, primarie e secondarie di primo grado del territorio ed i rappresentanti degli enti gestori: il Consorzio Parsifal e la cooperativa sociale Altri colori.

Durante la Conferenza è stata ufficialmente presentata la nuova organizzazione del servizio di assistenza specialistica scolastica, non più gestita a livello comunale ma di Plus.

Il Comune di Sassari ha illustrato le modalità di erogazione delle risorse e di assegnazione del budget, quindi la procedura e la relativa modulistica per l′accesso al servizio, come definiti nel protocollo d′intesa  sottoscritto nel 2016 dai Comuni del Plus.

Il Consorzio Parsifal e la cooperativa sociale Altri colori, dopo aver fatto conoscere organigramma, funzioni e persone di riferimento della tecnostruttura del servizio, hanno esposto i principi di riferimento all′approccio pedagogico sotteso alla proposta progettuale offerta nella procedura di selezione, gli elementi più qualificanti della proposta stessa e le modalità tipiche di erogazione delle prestazioni.

La Conferenza è stata inoltre l′occasione per presentare la bozza della carta del servizio, in vista della sua prossima definitiva stesura condivisa fra tutti gli attori coinvolti a vario titolo nel servizio, e per raccogliere ulteriori contatti utili per l′ampliamento della rete di sostegno al servizio.

Al termine della Conferenza è stata approvata la programmazione degli ulteriori lavori della Commissione tecnica, che si riunirà in un primo tavolo in ottobre con l’impegno di almeno tre incontri durante l′anno scolastico che sta per iniziare.

Tag associati

Scrivi il tuo commento


in questo caso l'e-mail è obbligatoria)

Gli articoli più letti del mese

Gli articoli più letti di sempre

Ricerca nel sito

Eventi

Parsifal

Le nostre coop

Lavoro e formazione

Opportunità nel sociale

Recensioni

libri, riviste, film, rapporti e ricerche sul sociale

  • La mia ′ndranghetaLa mia ′ndrangheta

    La sfida della «signora Malaluna» ad una delle più potenti ed efferate organizzazioni...