Accesso rapido

Giovedì, 19 Settembre 2019

menu accessibilità

A | A | A | normale | alto contrasto | solo testo

Accesso area riservata

Iscriviti alla nostra
newsletter

menu secondario

Infosociale

Riscontrato errori durante la navigazione sul sito?
Aiutaci a eliminarli.
Clicca qui

Focus

Tivoli - 22 maggio 2016

Servizio Civile 2015 - L′elenco dei selezionati

Ultimi 10 commenti

.. 26-02-2019, ore 17:43 scritto da White
Re: Richiesta servizio 30-01-2019, ore 12:23 scritto da Renato
Richiesta servizio 06-01-2019, ore 11:23 scritto da Martina
Servizio civile 06-09-2018, ore 10:18 scritto da Federica
Ansia 25-07-2018, ore 20:49 scritto da Sofia
Emo is love 14-07-2018, ore 20:48 scritto da Emotional
K t fai? 19-06-2018, ore 11:43 scritto da post-emoboy
Il tempo non può scalfire 13-06-2018, ore 17:52 scritto da Luca
13 GIUGNO 13-06-2018, ore 16:00 scritto da CLAUDIA
Il tempo non può scalfire 13-06-2018, ore 10:45 scritto da Luca

contenuto

Progetto Volontariando
   Servizio Civile Nazionale
Servizio Civile Nazionale

Info sul servizio civile

Info sugli Enti riguardanti il servizio civile

Info utili ai volontari



Condividi anche su: vota su OKNotizie vota su Diggita fav this with Technorati

Forum Servizio Civile - "No alle riserve per il settore disabilità"

All′incontro del 9 marzo, Carlo Giovanardi, sottosegratario nominato per le Politiche del Servizio Civile, accettava, dopo le molteplici proteste, le richieste di vari rappresentanti della Fand (Federazione associazioni nazionali disabili) in particolare quelle di Tommaso Daniele, presidente dell′Uic (Unione italiana ciechi). A nome di tutti i disabili e delle associazioni che si occupano di questi soggetti, Tommaso Daniele chiedeva  al Governo di dare la precedenza ai progetti relativi all′assistenza dei disabili gravi nella graduatoria del Servizio Civile. Di lì a poco sarebbe partito l′iter che entro due o al massimo tre mesi, avrebbe reso attivo un provvedimento volto a destinare una quota del 20% all′assistenza dei disabili gravi.

La risposta non è stata positiva e a parlare è il Enrico Maria Borrelli, presidente del Forum Nazionale del Servizio Civile, indignato per le richieste della Fand e per la decisione di Giovanardi. Nonostante l′attenzione alla disabilità sia basilare per l′azione del Servizio Civile, e sia un fattore di crescita, non si devono in nessun modo favorire solo alcune categorie e le relative associazioni che peraltro sono poche rispetto alla grande maggioranza. Piuttosto si dovrebbero integrare i giovani con disabilità all′interno dei progetti educandoli alle pari opportunità e all′inclusione attraverso i progetti annuali. "Il servizio civile nazionale non nasce come stampella del welfare - conclude Enrico Maria Borrelli - né serve a coprire vuoti e deficienze delle politiche di settore, bensì a favorire l′uguaglianza sostanziale e il pieno godimento dei diritti di tutti i cittadini italiani".

Notizie correlate
Servizio Civile - Il 20% ai disabili grave

M.B.

Fonte: Vita.it ; SuperAbile

Tag associati

Scrivi il tuo commento


in questo caso l'e-mail è obbligatoria)

Ricerca nel sito

Eventi

Parsifal

Le nostre coop

Lavoro e formazione

Opportunità nel sociale

Recensioni

libri, riviste, film, rapporti e ricerche sul sociale

  • La mia ′ndranghetaLa mia ′ndrangheta

    La sfida della «signora Malaluna» ad una delle più potenti ed efferate organizzazioni...