Accesso rapido

Domenica, 25 Febbraio 2018

menu accessibilità

A | A | A | normale | alto contrasto | solo testo

Accesso area riservata

Iscriviti alla nostra
newsletter

menu secondario

Infosociale

Riscontrato errori durante la navigazione sul sito?
Aiutaci a eliminarli.
Clicca qui

Focus

Tivoli - 22 maggio 2016

Servizio Civile 2015 - L′elenco dei selezionati

Ultimi 10 commenti

Una sera a Piazza Venezzia. 21-02-2018, ore 11:12 scritto da Marta Rocca
truffa 10-01-2018, ore 09:30 scritto da roberto
Diploma di animazione 28-12-2017, ore 13:36 scritto da Maddalena
nessuno 20-10-2017, ore 19:02 scritto da calogero contino
Informazioni 09-10-2017, ore 09:15 scritto da Monica
EMOtional 25-09-2017, ore 14:19 scritto da Cassandra
Emo 2017 24-09-2017, ore 09:18 scritto da Matti
Licenza media 23-08-2017, ore 11:37 scritto da Ned
educatore professionale 18-08-2017, ore 11:55 scritto da Michela
Amico Grande 07-06-2017, ore 22:20 scritto da L.P.

contenuto

Lavoro e formazione - opportunità nel sociale

 | Torna all'elenco
Condividi anche su: vota su OKNotizie vota su Diggita fav this with Technorati

Parsifal – Nuove opportunità per i giovani in Europa


Un’opportunità di formazione in campo socio assistenziale in Europa. E’ questo che rappresenterà il progetto Fosse (Formazione per operatore socio-sanitario) approvato recentemente al Consorzio Parsifal da parte dell’Isfol. Parsifal, da tempo impegnato nel sostegno e nella promozione delle politiche attive per i giovani, in collaborazione con diverse cooperative sociali italiane quali la cooperativa La Luna di Sassari, il Consorzio Communitas per la Basilicata, la Cooperativa Css di Isernia, la Cooperativa Seacoop di Imola, con il supporto tecnico dell’associazione molisana Re:Attiva, raggiunge oggi un importante successo. E’ recente, infatti, l’approvazione da parte dell’Isfol del progetto Fosse (Formazione per operatore socio-sanitario europeo) che consentirà a 72 giovani compresi tra i 18 e i 35 anni, diplomati e laureati, di svolgere un’esperienza formativa all’estero presso strutture attive in campo sociale.

A poter partecipare saranno giovani provenienti da diverse regioni italiane: Lazio (24 mobilità), Basilicata (12 mobilità), Sardegna (12 mobilità), Emilia Romagna (12 mobilità) e Molise (12 mobilità).
Ogni percorso avrà la durata di 14 settimane e potrà svolgersi presso centri specializzati nei diversi settori di intervento dell′assistenza socio-sanitaria, in vari paesi europei: Malta, Spagna, Portogallo, Regno Unito, Francia.
Il progetto è supportato da un significativo partenariato nazionale ed internazionale con oltre 32 soggetti coinvolti, tra cui enti di formazione e aziende europee attive nel campo sociale e socio sanitario che seguiranno le singole esperienze di mobilità.

A patrocinare il progetto sul fronte italiano saranno poi la Legacoop Lazio, la Legacoop Basilicata e l’Assessorato alla Formazione della Regione Molise.
Per poter partecipare, il giovani dovranno presentare la propria candidatura nell’ambito di uno specifico avviso pubblico che il Consorzio Parsifal pubblicherà nel prossimo autunno. Tutte le informazioni saranno rese accessibili attraverso il portale www.consorzioparsifal.it.

Informazioni
Michela Colatosti
(People Training & Consulting)
colatosti@consorzioparsifal.it

News correlata
Europa - Parsifal promuove la mobilità dei giovani [11/06/13]
Informazioni
Michela Colatosti
(People Training & Consulting)
colatosti@consorzioparsifal.it - See more at: http://www.consorzioparsifal.it/eventi/n8806_p1/europa-parsifal-promuove-la-mobilita-dei-giovani.html#sthash.useeofWs.dpuf

Tag associati

Scrivi il tuo commento


in questo caso l'e-mail è obbligatoria)

Ricerca nel sito

Eventi

Parsifal

Le nostre coop

Lavoro e formazione

Opportunità nel sociale

Recensioni

libri, riviste, film, rapporti e ricerche sul sociale

  • La mia ′ndranghetaLa mia ′ndrangheta

    La sfida della «signora Malaluna» ad una delle più potenti ed efferate organizzazioni...