Accesso rapido

Lunedì, 21 Gennaio 2019

menu accessibilità

A | A | A | normale | alto contrasto | solo testo

Accesso area riservata

Iscriviti alla nostra
newsletter

menu secondario

Infosociale

Riscontrato errori durante la navigazione sul sito?
Aiutaci a eliminarli.
Clicca qui

Focus

Tivoli - 22 maggio 2016

Servizio Civile 2015 - L′elenco dei selezionati

Ultimi 10 commenti

Servizio civile 06-09-2018, ore 10:18 scritto da Federica
Ansia 25-07-2018, ore 20:49 scritto da Sofia
Emo is love 14-07-2018, ore 20:48 scritto da Emotional
K t fai? 19-06-2018, ore 11:43 scritto da post-emoboy
Il tempo non può scalfire 13-06-2018, ore 17:52 scritto da Luca
13 GIUGNO 13-06-2018, ore 16:00 scritto da CLAUDIA
Il tempo non può scalfire 13-06-2018, ore 10:45 scritto da Luca
Al massimo 11-06-2018, ore 09:35 scritto da linus
Troppo comodo 28-05-2018, ore 20:17 scritto da Angelo
Mestierarte 22-03-2018, ore 14:31 scritto da Lorenzo

contenuto

News

 | Torna all'elenco
Condividi anche su: vota su OKNotizie vota su Diggita fav this with Technorati

Disabilità – Appello per i Diritti Umani dei disabili psichici

mappamondo

 

Numerose associazioni di rappresentanza del disagio psichico e di cittadini disabili lanciano un appello al Governo. Chiedono l’applicazione della risoluzione Onu in difesa dei diritti umani delle persone con disagio psichico.

Infatti l’Italia è uno dei pochi Paesi in Europa a non aver ancora adottato la risoluzione per la protezione delle persone con disagio mentale e per il miglioramento delle cure, predisposta dalla Commissione per i Diritti Umani delle Nazioni Unite e deliberata dall′Assemblea Generale dell′ONU nel 1991, si tratta della la numero 46/119.

 

«Tale Risoluzione a tutela delle persone con disagio, di elevato valore tecnico, scientifico e umano - spiega la nota - rappresenta il documento più avanzato mai elaborato a livello mondiale sull′argomento Salute Mentale, da un punto vista giuridico, di politica sanitaria e sociale, culturale e tecnico-scientifico. La sua attualità ed efficacia per la soluzione di uno dei più gravi problemi che affliggono il nostro Paese, rendono necessaria ed utile la promozione di interventi delle autorità governative e parlamentari, del mondo della politica e culturale e degli operatori del settore per ottenerne una adeguata e diffusa applicazione e conoscenza attraverso i mezzi di informazione».

L’ AipsiMed, capofila delle associazioni, invita Governo e Parlamento ad adottare la risoluzione dell’Onu nella sua interezza come hanno già fatto la maggior parte dei Paesi europei e delle Nazioni Unite. Risulta necessario che l’Italia si adegui alle raccomandazioni internazionali delle Nazioni Unite per la protezione dei Diritti Umani delle persone con disagio psichico, per il miglioramento delle cure e dell’assistenza, ma anche in vista di una eventuale modifica della Legge quadro 180.

 

M. R.

 

Fonte

Superabile

Tag associati

Scrivi il tuo commento


in questo caso l'e-mail è obbligatoria)

Gli articoli più letti di sempre

Ricerca nel sito

Eventi

Parsifal

Le nostre coop

Lavoro e formazione

Opportunità nel sociale

Recensioni

libri, riviste, film, rapporti e ricerche sul sociale

  • La mia ′ndranghetaLa mia ′ndrangheta

    La sfida della «signora Malaluna» ad una delle più potenti ed efferate organizzazioni...