Accesso rapido

Giovedì, 16 Agosto 2018

menu accessibilità

A | A | A | normale | alto contrasto | solo testo

Accesso area riservata

Iscriviti alla nostra
newsletter

menu secondario

Infosociale

Riscontrato errori durante la navigazione sul sito?
Aiutaci a eliminarli.
Clicca qui

Focus

Tivoli - 22 maggio 2016

Servizio Civile 2015 - L′elenco dei selezionati

Ultimi 10 commenti

Il tempo non può scalfire 13-06-2018, ore 10:45 scritto da Luca
Al massimo 11-06-2018, ore 09:35 scritto da linus
Mestierarte 22-03-2018, ore 14:31 scritto da Lorenzo
Oss 04-03-2018, ore 14:20 scritto da Vesna
Una sera a Piazza Venezzia. 21-02-2018, ore 11:12 scritto da Marta Rocca
truffa 10-01-2018, ore 09:30 scritto da roberto
Diploma di animazione 28-12-2017, ore 13:36 scritto da Maddalena
nessuno 20-10-2017, ore 19:02 scritto da calogero contino
Informazioni 09-10-2017, ore 09:15 scritto da Monica
EMOtional 25-09-2017, ore 14:19 scritto da Cassandra

contenuto

News

 | Torna all'elenco
Condividi anche su: vota su OKNotizie vota su Diggita fav this with Technorati

Frosinone – Fattorie didattiche, pedagogia attiva

 

Dopo aver istituito, lo scorso 25 febbraio, l′Elenco provinciale delle fattorie didattiche, l’assessorato all’agricoltura della Provincia di Frosinone, prosegue nella sua opera di promozione di queste importanti realtà territoriali. Per l′iscrizione all′elenco provinciale, le fattorie didattiche devono infatti rispondere alla cosiddetta ‘Carta della Qualità’, che stabilisce precisi requisiti relativi a sicurezza, norme igienico-sanitarie, logistica, comunicazione e informazione, formazione e controllo, nell’ottica della valorizzazione e della crescita del livello del servizio.

 

«Con questo provvedimento - afferma l′assessore Fabio Celletti - abbiamo voluto dare un quadro di garanzie e di tutele a questa importantissima esperienza pedagogica e informativa che si svolge sul territorio, a diretto contatto con un pubblico di ragazzi, famiglie e visitatori interessati. Come Provincia stiamo lavorando molto sull′educazione a una corretta alimentazione e a un consumo consapevole del cibo, attività per le quali vogliamo garantire qualità e adeguatezza della proposta formativa, soprattutto quando questa è rivolta ai giovani, che rappresentano uno dei segmenti più importanti. Le fattorie didattiche, da oggi registrate e monitorate, possono diventare una bellissima opportunità per chi vuole scoprire il mondo rurale sperimentandolo in prima persona».

 

La fattoria didattica è un’aziende agricola e/o agrituristica, opportunamente attrezzata, che pratica attività di divulgazione e formazione rivolte a scuole, gruppi organizzati, famiglie e pubblico in genere, interessati ad approfondire la conoscenza del mondo rurale e agricolo nei suoi diversi aspetti, come attività economica, contesto ambientale, esperienza umana e culturale. Le attività didattiche, finalizzate al recupero della cultura contadina, hanno anche uno scopo terapeutico nei confronti di soggetti con disagio sociale, e si sono rivelate importanti anche in progetti di educazione rivolti agli anziani.

 

«Si tratta di attività di pedagogia attiva, - prosegue l’assessore Celletti - ispirate a una forma di apprendimento empirico e partecipativo, basato sull′osservazione diretta della realtà, che devono tuttavia rispettare precisi vincoli di qualità e idoneità. Le stesse realizzano uno degli obiettivi più importanti dell′agricoltura: colmare la distanza fra cultura urbana e cultura rurale, marcata, a partire dall′inizio degli anni sessanta, dal massiccio esodo di lavoratori dalle campagne e l′agricoltura, verso l′industria e il terziario. Esse diffondono la conoscenza delle attività agricole, del ciclo degli alimenti, della vita animale e vegetale, del mestiere e del ruolo sociale dell′agricoltore, permettendo di educare al consumo consapevole e al rispetto dell′ambiente».

 

In foto, la fattoria didattica "La Libellula" di Ceprano


Tag associati

Scrivi il tuo commento


in questo caso l'e-mail è obbligatoria)

Gli articoli più letti di sempre

Ricerca nel sito

Eventi

Parsifal

Le nostre coop

Lavoro e formazione

Opportunità nel sociale

Recensioni

libri, riviste, film, rapporti e ricerche sul sociale

  • La mia ′ndranghetaLa mia ′ndrangheta

    La sfida della «signora Malaluna» ad una delle più potenti ed efferate organizzazioni...