Accesso rapido

Giovedì, 24 Maggio 2018

menu accessibilità

A | A | A | normale | alto contrasto | solo testo

Accesso area riservata

Iscriviti alla nostra
newsletter

menu secondario

Infosociale

Riscontrato errori durante la navigazione sul sito?
Aiutaci a eliminarli.
Clicca qui

Focus

Tivoli - 22 maggio 2016

Servizio Civile 2015 - L′elenco dei selezionati

Ultimi 10 commenti

Mestierarte 22-03-2018, ore 14:31 scritto da Lorenzo
Oss 04-03-2018, ore 14:20 scritto da Vesna
Una sera a Piazza Venezzia. 21-02-2018, ore 11:12 scritto da Marta Rocca
truffa 10-01-2018, ore 09:30 scritto da roberto
Diploma di animazione 28-12-2017, ore 13:36 scritto da Maddalena
nessuno 20-10-2017, ore 19:02 scritto da calogero contino
Informazioni 09-10-2017, ore 09:15 scritto da Monica
EMOtional 25-09-2017, ore 14:19 scritto da Cassandra
Emo 2017 24-09-2017, ore 09:18 scritto da Matti
Licenza media 23-08-2017, ore 11:37 scritto da Ned

contenuto

News

 | Torna all'elenco
Condividi anche su: vota su OKNotizie vota su Diggita fav this with Technorati

Ben Zur - E′ lui il vincitore del concorso "Abitare per due"

È uno studente ventiduenne triestino, Ben Zur, il vincitore del concorso "Abitare per due", sezione studenti, organizzato dall′Aipi, l′associazione italiana progettisti d′interni.
Porta a casa il premio grazie al progetto di un′abitazione a misura di disabile, di settanta metri quadrati (condizione del bando), per agevolare la vita quotidiana ad anziani e portatori di handicap. Il progetto, realizzato a grandezza naturale, verrà esposto ad “Abitare il tempo”, le giornate internazionali dell′arredo, dal 17 al 21 settembre a Verona.

«L′idea nasce dal corrimano presente nel bagno dei disabili, troppo evidente e invasivo» afferma lo stesso Ben Zur, che già nel concept esprime la volontà di realizzare spazi confortevoli, celando il più possibile i dettagli medici come maniglie, sedili, meccanismi.
Accade in bagno, dove il corrimano è nascosto, nel living dove i sedili sembrano mensole e in camera da letto, in cui il letto permette una rotazione di 360 gradi della persona grazie a dei meccanismi.

A.S.

Tag associati

Scrivi il tuo commento


in questo caso l'e-mail è obbligatoria)

Gli articoli più letti di sempre

Ricerca nel sito

Eventi

Parsifal

Le nostre coop

Lavoro e formazione

Opportunità nel sociale

Recensioni

libri, riviste, film, rapporti e ricerche sul sociale

  • La mia ′ndranghetaLa mia ′ndrangheta

    La sfida della «signora Malaluna» ad una delle più potenti ed efferate organizzazioni...