Accesso rapido

Lunedì, 15 Ottobre 2018

menu accessibilità

A | A | A | normale | alto contrasto | solo testo

Accesso area riservata

Iscriviti alla nostra
newsletter

menu secondario

Infosociale

Riscontrato errori durante la navigazione sul sito?
Aiutaci a eliminarli.
Clicca qui

Focus

Tivoli - 22 maggio 2016

Servizio Civile 2015 - L′elenco dei selezionati

Ultimi 10 commenti

Il tempo non può scalfire 13-06-2018, ore 10:45 scritto da Luca
Al massimo 11-06-2018, ore 09:35 scritto da linus
Mestierarte 22-03-2018, ore 14:31 scritto da Lorenzo
Oss 04-03-2018, ore 14:20 scritto da Vesna
Una sera a Piazza Venezzia. 21-02-2018, ore 11:12 scritto da Marta Rocca
truffa 10-01-2018, ore 09:30 scritto da roberto
Diploma di animazione 28-12-2017, ore 13:36 scritto da Maddalena
nessuno 20-10-2017, ore 19:02 scritto da calogero contino
Informazioni 09-10-2017, ore 09:15 scritto da Monica
EMOtional 25-09-2017, ore 14:19 scritto da Cassandra

contenuto

News

 | Torna all'elenco
Condividi anche su: vota su OKNotizie vota su Diggita fav this with Technorati

Roma - Arriva la Family Card, vantaggi formato famiglia

10.12.2009 | immagine decorativa 1 | Invia ad un amico | Stampa


Il presidente della Provincia di Roma, Nicola Zingaretti, gli assessori provinciali alle Politiche Sociali e alle Politiche Economiche e di Bilancio, Claudio Cecchini e Antonio Rosati, hanno presentato a Palazzo Valentini, in compagnia dell’attore Lino Banfi la ‘Family Card’, la tessera gratuita emessa dall’Amministrazione provinciale con il sostegno di Unicredit Banca di Roma per offrire sconti e agevolazioni alle famiglie di Roma e provincia.
Il progetto nasce in collaborazione con Confcommercio, Confesercenti, Cna, Confartigianato, Confcooperative, Anec, Uisp e Legacoop e prevede una serie di sconti su prodotti commerciali, alimentari e non alimentari, servizi e intrattenimento.
Alla Family Card hanno aderito sinora 361 aziende e attività commerciali. Tra le categorie che hanno aderito: supermercati, ipermercati e discount (circa 100 punti vendita), panifici, ottici, centri sportivi, librerie (sconti in media del 10%), ristoranti, concessionarie auto, taxi 6645 (circa 1200 autovetture con sconti dal 5 al 10%), parrucchieri, casalinghi, giocattoli, cinema (sconti in 25 cinema del circuito Anec), dentisti e molte altre ancora.
I requisiti per ricevere la Family Card sono:
• Uno/due genitori e due figli con reddito familiare annuo fino a 40mila euro;
• Uno/due genitori e tre figli con reddito familiare fino a 50mila euro (dopo il terzo figlio, per ogni figlio in più, il tetto di reddito familiare aumenta di 5mila euro);
• Persone ultra 65enni con reddito annuo fino a 15mila euro;
• Persone non autosufficienti a carico del nucleo familiare con reddito fino a 50mila euro.

Per richiedere la tessera è necessario presentare un apposito modulo, scaricabile dal sito della Provincia di Roma (www.provincia.roma.it/familycard), l’indirizzo che indica anche i punti convenzionati.
Il modulo, debitamente compilato, deve essere spedito all’Ufficio Family Card (via di villa Pamphili 84, 00152 Roma. Tel: 06/67665248 – Fax: 06/67664502 – Mail: familycard@provincia.roma.it).

Si può trovare il modulo e ricevere assistenza per la compilazione anche presso i Servizi Sociali dei Municipi di Roma e dei Comuni della Provincia e presso le Associazioni del Terzo Settore aderenti al progetto (Agci, Confcooperative, Legacoop Sociale, Associazione Città Visibile-Rete Penelope, Pair, Caritas Diocesana di Roma, Capodarco, Upter Solidarietà, Fimmg, Arci Solidarietà, Acli Provinciale, S. Egidio, Uisp Lazio, Associazione Famiglie Numerose, Federanziani, Coop Sociale SS. Pietro e Paolo, Fitel Lazio, Anteas Roma, Auser, Ada Pensionati e Spes).



Tag associati

Commenti

nulla
scritto da francesco - 09.04.2012
informazioni.

Scrivi il tuo commento


in questo caso l'e-mail è obbligatoria)

Gli articoli più letti del mese

Gli articoli più letti di sempre

Ricerca nel sito

Eventi

Parsifal

Le nostre coop

Lavoro e formazione

Opportunità nel sociale

Recensioni

libri, riviste, film, rapporti e ricerche sul sociale

  • La mia ′ndranghetaLa mia ′ndrangheta

    La sfida della «signora Malaluna» ad una delle più potenti ed efferate organizzazioni...