Accesso rapido

Sabato, 22 Settembre 2018

menu accessibilità

A | A | A | normale | alto contrasto | solo testo

Accesso area riservata

Iscriviti alla nostra
newsletter

menu secondario

Infosociale

Riscontrato errori durante la navigazione sul sito?
Aiutaci a eliminarli.
Clicca qui

Focus

Tivoli - 22 maggio 2016

Servizio Civile 2015 - L′elenco dei selezionati

Ultimi 10 commenti

Il tempo non può scalfire 13-06-2018, ore 10:45 scritto da Luca
Al massimo 11-06-2018, ore 09:35 scritto da linus
Mestierarte 22-03-2018, ore 14:31 scritto da Lorenzo
Oss 04-03-2018, ore 14:20 scritto da Vesna
Una sera a Piazza Venezzia. 21-02-2018, ore 11:12 scritto da Marta Rocca
truffa 10-01-2018, ore 09:30 scritto da roberto
Diploma di animazione 28-12-2017, ore 13:36 scritto da Maddalena
nessuno 20-10-2017, ore 19:02 scritto da calogero contino
Informazioni 09-10-2017, ore 09:15 scritto da Monica
EMOtional 25-09-2017, ore 14:19 scritto da Cassandra

contenuto

News

 | Torna all'elenco
Condividi anche su: vota su OKNotizie vota su Diggita fav this with Technorati

Governo - Beni confiscati alle mafie: agevolazioni per la cooperazione


Un′opportunità nuova per restituire alla collettività i beni confiscati alle mafie: l′articolo 6 del Decreto dello Sviluppo Economico (4 dicembre 2014), pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale lo scorso 3 gennaio 2015, contempla la messa a disposizione di agevolazioni economiche per supportare l′apertura di cooperative impegnate nella riqualificazione degli stessi o intenzionate a rilevare un′azienda avviata al fallimento.

Per usufruire di tali misure, le nuove imprese cooperative - quelle regolate dalla legge 142/2001 - dovranno contare tra i propri soci lavoratori provenienti da aziende in crisi oppure prefiggersi lo specifico obiettivo di gestione delle aziende sottratte alla criminalità organizzata. Nelle regioni meridionali, gli aiuti potranno essere incanalati per lo sviluppo o la ristrutturazione di società cooperative esistenti. Il finanziamento agevolato è concesso mediante società finanziarie partecipate dal Ministero in base all′articolo 17 della legge 49/1985, che abbiano acquisito una partecipazione temporanea di minoranza nella cooperativa.
Di seguito il link per leggere il testo completo del decreto.

Link Decreto 4 dicembre 2014
Gazzetta Ufficiale n.2 del 3-1-2015

Fonte: Legacoop

La foto è tratta dalla pagina della Cooperativa sociale "Programma 101"

Tag associati

Scrivi il tuo commento


in questo caso l'e-mail è obbligatoria)

Gli articoli più letti del mese

Gli articoli più letti di sempre

Ricerca nel sito

Eventi

Parsifal

Le nostre coop

Lavoro e formazione

Opportunità nel sociale

Recensioni

libri, riviste, film, rapporti e ricerche sul sociale

  • La mia ′ndranghetaLa mia ′ndrangheta

    La sfida della «signora Malaluna» ad una delle più potenti ed efferate organizzazioni...