Accesso rapido

Domenica, 30 Aprile 2017

menu accessibilità

A | A | A | normale | alto contrasto | solo testo

Accesso area riservata

Iscriviti alla nostra
newsletter

menu secondario

Infosociale

Riscontrato errori durante la navigazione sul sito?
Aiutaci a eliminarli.
Clicca qui

Focus

Tivoli - 22 maggio 2016

Servizio Civile 2015 - L′elenco dei selezionati

Ultimi 10 commenti

l′impossibile è possibile 21-02-2017, ore 21:02 scritto da Luigi
È attivo? 17-02-2017, ore 12:09 scritto da Sara
assistente familiare 15-01-2017, ore 10:36 scritto da rossana
Diploma oss 24-11-2016, ore 17:57 scritto da Katia
Dirigente di Comunità 20-11-2016, ore 16:01 scritto da Chiara
emo è amore..è vita..e amore per essa 03-11-2016, ore 23:49 scritto da l'importante è ciò che hai dentro
essere emo,ha un importante significato 02-11-2016, ore 00:32 scritto da me
Resuscitato il comma 5, ed è più cattivo. 13-09-2016, ore 08:41 scritto da Ruggero
Noi 15-08-2016, ore 17:46 scritto da Aurora
informazioni volontariato 09-08-2016, ore 21:07 scritto da Eleonora

contenuto

News

 | Torna all'elenco
Condividi anche su: vota su OKNotizie vota su Diggita fav this with Technorati

Abusi - La Camera dice sì alle telecamere nei centri socio assistenziali


La normativa sulla videosorveglianza negli asili e nelle strutture per anziani e disabili, ha ricevuto l’approvazione della Camera con 279 voti a favore, 22 contrari e 69 astenuti.
Hanno votato a favore tutti i gruppi di maggioranza e di opposizione del centrodestra, Sinistra Italiana ha votato contro, mentre il Movimento Cinque Stelle ha preferito astenersi.
La legge prevede l’installazione di videocamere di sorveglianza a circuito chiuso negli asili e nelle strutture socio assistenziali per anziani e disabili, a condizione che tutti gli utenti e i lavoratori ne siano informati e che le riprese siano cifrate con codici a disposizione solo di organismi certificati e della magistratura.
La norma, nata per mettere un freno ai casi, sempre più frequenti, di maltrattamenti e abusi su minori, anziani e disabili all’interno di alcuni centri, sarà presto esaminata a Palazzo Madama.
L.L.

Fonte
Ansa

Tag associati

Scrivi il tuo commento


in questo caso l'e-mail è obbligatoria)

Gli articoli più letti del mese

Gli articoli più letti di sempre

Ricerca nel sito

Eventi

Parsifal

Le nostre coop

Lavoro e formazione

Opportunità nel sociale

Recensioni

libri, riviste, film, rapporti e ricerche sul sociale

  • La mia ′ndranghetaLa mia ′ndrangheta

    La sfida della «signora Malaluna» ad una delle più potenti ed efferate organizzazioni...