Accesso rapido

Martedì, 12 Dicembre 2017

menu accessibilità

A | A | A | normale | alto contrasto | solo testo

Accesso area riservata

Iscriviti alla nostra
newsletter

menu secondario

Infosociale

Riscontrato errori durante la navigazione sul sito?
Aiutaci a eliminarli.
Clicca qui

Focus

Tivoli - 22 maggio 2016

Servizio Civile 2015 - L′elenco dei selezionati

Ultimi 10 commenti

nessuno 20-10-2017, ore 19:02 scritto da calogero contino
Informazioni 09-10-2017, ore 09:15 scritto da Monica
EMOtional 25-09-2017, ore 14:19 scritto da Cassandra
Emo 2017 24-09-2017, ore 09:18 scritto da Matti
Licenza media 23-08-2017, ore 11:37 scritto da Ned
educatore professionale 18-08-2017, ore 11:55 scritto da Michela
Amico Grande 07-06-2017, ore 22:20 scritto da L.P.
OSS 31-05-2017, ore 20:55 scritto da morena
Dove sei 05-05-2017, ore 18:49 scritto da Laura
Pregi e Difetti 24-04-2017, ore 17:18 scritto da Angelo

contenuto

News

 | Torna all'elenco
Condividi anche su: vota su OKNotizie vota su Diggita fav this with Technorati

Frosinone - Presentato Con Te Mamma

Si è tenuta questa mattina, presso il Palazzo dell’Amministrazione Provinciale, la conferenza stampa di presentazione del progetto ‘Con Te Mamma’ finanziato con fondi regionali e gestito, sul territorio della provincia di Frosinone, dal Consorzio Parsifal e dalla cooperativa sociale Altri Colori.

Presenti al ‘taglio del nastro’ il presidente della Provincia Antonio Pompeo, l’assessore regionale alle politiche sociali, Rita Visini (nella foto in alto) il presidente del Consorzio Parsifal, Daniele Del Monaco (sotto).

Siamo lieti di ospitare il via di questo progetto – ha dichiarato il presidente Pompeo – perché costituisce un elemento di novità e di innovazione sul territorio provinciale per quanto attiene la programmazione delle politiche sociali. Come ente faremo quanto possibile per fungere da raccordo tra il territorio e questo servizio che, ci auguriamo, possa davvero fungere da supporto moderno ed intelligente al bisogno di sostegno che possono avere le famiglie nel momento dell’arrivo di un bambino”.

Con Te Mamma si inserisce – ha affermato l’assessore regionale Rita Visini - nell’alveo delle progettualità che la nuova riforma del welfare regionale sta promuovendo. Con in testa il principio della cura della persona in quanto tale e non in quanto persona bisognosa di un sostegno stiamo facendo partire una serie di progetti che consideriamo sperimentali. Con Te Mamma è uno di questi, uno di quelli sui quali ci siamo sentiti di puntare e che terremo d’occhio nel suo svolgimento perché potrebbe, in caso di successo, diventare un servizio in pianta stabile. Questo è un progetto che ha una copertura regionale ma affidato su base provinciale a realtà che conoscono il territorio come nel caso del Consorzio Parsifal e della cooperativa Altri Colori perché il rapporto di prossimità e di vicinanza alla persona è per noi un valore da sostenere”.

Oggi diamo il via – ha detto il presidente del Consorzio Parsifal, Daniele Del Monaco - ad un progetto che mette al centro il concetto della cura e non dell’assistenza. Siamo certi che lo staff che il nostro Consorzio e la cooperativa Altri Colori hanno saputo preparare sarà in grado di raggiungere gli obiettivi che la Regione Lazio si propone in termini di quantità di neogenitori seguiti ma soprattutto di qualità del servizio offerto”.

Ma cos’è Con Te Mamma? Lo ha spiegato nel suo intervento la responsabile operativa del progetto, la dottoressa Daniela Battaglini (sopra con Danilo Ferrante). “Questo è un progetto che ha al centro del proprio operato il momento (che a volte può essere non semplice da affrontare) dell’arrivo di un bambino dentro una famiglia. Il momento in cui si diventa genitori. Non sono mamme ma anche papà perché è la coppia nel suo complesso che può andare in difficoltà. Il nostro staff, attraverso interventi in loco o a distanza mediante il numero verde 800.272828, può intervenire per fare fronte a questo tipo di situazione con strumenti quali il supporto nei momenti di cura del bambino (allattamento, svezzamento, igiene), accompagnamento per mantenere la buona salute della mamma nel post parto, informazione e consulenza circa le risposte che già il sistema del sociale pubblico offre sul territorio".

Tag associati

Scrivi il tuo commento


in questo caso l'e-mail è obbligatoria)

Gli articoli più letti di sempre

Ricerca nel sito

Eventi

Parsifal

Le nostre coop

Lavoro e formazione

Opportunità nel sociale

Recensioni

libri, riviste, film, rapporti e ricerche sul sociale

  • La mia ′ndranghetaLa mia ′ndrangheta

    La sfida della «signora Malaluna» ad una delle più potenti ed efferate organizzazioni...