Accesso rapido

Giovedì, 15 Novembre 2018

menu accessibilità

A | A | A | normale | alto contrasto | solo testo

Accesso area riservata

Iscriviti alla nostra
newsletter

menu secondario

Infosociale

Riscontrato errori durante la navigazione sul sito?
Aiutaci a eliminarli.
Clicca qui

Focus

Tivoli - 22 maggio 2016

Servizio Civile 2015 - L′elenco dei selezionati

Ultimi 10 commenti

Il tempo non può scalfire 13-06-2018, ore 10:45 scritto da Luca
Al massimo 11-06-2018, ore 09:35 scritto da linus
Mestierarte 22-03-2018, ore 14:31 scritto da Lorenzo
Oss 04-03-2018, ore 14:20 scritto da Vesna
Una sera a Piazza Venezzia. 21-02-2018, ore 11:12 scritto da Marta Rocca
truffa 10-01-2018, ore 09:30 scritto da roberto
Diploma di animazione 28-12-2017, ore 13:36 scritto da Maddalena
nessuno 20-10-2017, ore 19:02 scritto da calogero contino
Informazioni 09-10-2017, ore 09:15 scritto da Monica
EMOtional 25-09-2017, ore 14:19 scritto da Cassandra

contenuto

News

 | Torna all'elenco
Condividi anche su: vota su OKNotizie vota su Diggita fav this with Technorati

Servizio civile - Pubblicato il bando volontari MIPAAF

È stato pubblicato in data 21 dicembre il Bando per gli aspiranti volontari nell′ambito dei progetti di Servizio civile e Servizio civile - misura Garanzia Giovani promossi dal Dipartimento della Gioventù e del Servizio civile nazionale in collaborazione con il Ministero delle Politiche Agricole, Ambientali e Forestali. 

Come già ricordato in una precedente nota, AgriSocialJob, il progetto presentato dal Consorzio Parsifal in collaborazione con la cooperativa socia Alicenova è risultato primo in graduatoria e prevede l′impiego di 4 volontari in due sedi di attuazione: la Fattoria sociale “Crocevia” di Nepi (VT), un bene confiscato alle mafie recuperato da Alicenova, e il Casale “Passepartout” di Montefiascone (VT).

I volontari affiancheranno, per 12 mesi, gli operatori delle strutture allo scopo di favorire l’inserimento e il reinserimento lavorativo di persone disabili e con dipendenze patologiche e sostenerne la piena integrazione nel contesto sociale ed economico di appartenenza. Svolgeranno, dunque, attività a valenza socio-riabilitativa e formativa nell′ambito dell’agricoltura biologica (tecniche vivaistiche, di orticultura e di gestione delle piante di olivo e da frutto), collaborando inoltre all′attivazione di tirocini formativi per gli utenti delle strutture che li ospiteranno.
 
Ricordiamo agli aspiranti volontari che possono presentare domanda per un solo progetto e che tutta la documentazione necessaria - specificata nel dettaglio e direttamente scaricabile qui di seguito - dovrà pervenire unicamente presso la sede del Consorzio Parsifal entro le ore 14:00 del 5 febbraio 2018. Le domande potranno essere consegnate a mano presso la suddetta sede in Viale Giuseppe Mazzini, 51 a Frosinone, dal lunedì al venerdì negli orari 9:00 - 13:30, 15:00 - 18:00, oppure spedite allo stesso indirizzo tramite raccomandata A/R, oppure inviate tramite pec (esclusivamente da un altro indirizzo pec) all′indirizzo serviziocivile@pec.consorzioparsifal.it.

Agli aspiranti volontari è richiesto di presentare:
- Allegato 2, correttamente compilato in ogni sua parte e firmato in originale;
- Allegato 3, correttamente compilato in ogni sua parte e firmato in originale;
- Fotocopia fronte/retro di un documento di identità in corso di validità.
 
Saranno immediatamente escluse le domande:
- pervenute oltre il termine (nel caso delle raccomandate, farà fede la data di arrivo e non quella di spedizione);
- non sottoscritte dagli interessati;
- mancanti di fotocopia fronte/retro di un documento di identità in corso di validità;
- presentate da candidati la cui età non sia compresa tra i 18 e i 28 anni;
- presentate da candidati che abbiano già svolto il servizio civile nazionale, lo stiano svolgendo oppure lo abbiano interrotto prima della scadenza prevista, nonché da coloro che alla data di pubblicazione del bando siano impegnati nella realizzazione di progetti di servizio civile nell’ambito della misura Garanzia Giovani;
- presentate da candidati che abbiano in corso con il Consorzio Parsifal o la cooperativa consorziata esecutrice del progetto rapporti di lavoro o di collaborazione retribuita a qualunque titolo, oppure che li abbiano avuti per più di tre mesi nell′anno precedente la pubblicazione del bando.
 
Possono invece presentare nuovamente domanda coloro che, pur risultando idonei selezionati in un precedente bando, non hanno mai preso servizio per rinuncia o per esclusione notificata dal Dipartimento della Gioventù e del Servizio civile nazionale (per doppia domanda o ulteriori irregolarità), fermo restando il mantenimento dei requisiti.
 
Si ricorda inoltre che è necessario indicare la specifica sede di progetto per la quale si intende presentare domanda e prestare attenzione all′eventuale riserva di posti per giovani con bassa scolarità o giovani stranieri: tutti i dettagli sulle sedi e sui singoli progetti sono disponibili nella scheda progettuale linkata di seguito.

LA SELEZIONE
Al termine del periodo previsto dal bando, i giovani che abbiano correttamente presentato domanda di ammissione, partecipano quindi ad una prova scritta e ad un colloquio di selezione presso l′ente titolare, finalizzato alla compilazione di una graduatoria dei giovani giudicati idonei per il progetto in questione.
Al termine della procedura di selezione, gli enti consegnano al Dipartimento tutta la documentazione raccolta, il quale, verificata la correttezza del materiale ricevuto, comunicherà ai giovani selezionati l′avvio al Servizio.
Il Consorzio Parsifal provvederà a dare visibilità alle graduatorie presentate, pubblicando le stesse sul proprio sito internet.

Per ulteriori informazioni o problemi è possibile scrivere a serviziocivile@consorzioparsifal.it oppure telefonare allo 0775.835037.

Info e documentazione

Notizie correlate

Tag associati

Scrivi il tuo commento


in questo caso l'e-mail è obbligatoria)

Gli articoli più letti di sempre

Ricerca nel sito

Eventi

Parsifal

Le nostre coop

Lavoro e formazione

Opportunità nel sociale

Recensioni

libri, riviste, film, rapporti e ricerche sul sociale

  • La mia ′ndranghetaLa mia ′ndrangheta

    La sfida della «signora Malaluna» ad una delle più potenti ed efferate organizzazioni...