Accesso rapido

Martedì, 05 Dicembre 2023

menu accessibilità

A | A | A | normale | alto contrasto | solo testo

Accesso area riservata

Iscriviti alla nostra
newsletter

menu secondario

Infosociale

Riscontrato errori durante la navigazione sul sito?
Aiutaci a eliminarli.
Clicca qui

Focus

Consorzio Parsifal presenta FIBER

Ultimi 10 commenti

Info 27-12-2022, ore 17:40 scritto da Roberto
Diploma di maturità 29-01-2021, ore 21:48 scritto da Annamaria Napoletano
Tutto vero 05-04-2020, ore 14:17 scritto da Leopoldo
Grazie❤️ 20-03-2020, ore 15:31 scritto da Anna Di Maio
operatrice infanzia 05-10-2019, ore 11:41 scritto da simona
Terza Media 13-09-2019, ore 20:59 scritto da Ba Mahamadou
Informazioni 02-09-2019, ore 23:08 scritto da Giada
O. S. S. 26-05-2019, ore 09:16 scritto da Maira Natalizia
Donna 23-04-2019, ore 00:00 scritto da Valentina Pesoli
.. 26-02-2019, ore 17:43 scritto da White

contenuto

News

 | Torna all'elenco
Condividi anche su: vota su OKNotizie vota su Diggita fav this with Technorati

Frosinone – Play District: finanziato il progetto “Dreamers”


Sono 113 i progetti selezionati in tutta Italia nell’ambito dell’iniziativa Play District – Spazi Civici di Comunità promossa dal Ministro per lo Sport e i Giovani, Andrea Abodi, attraverso il Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale della Presidenza del Consiglio dei Ministri, in collaborazione con Sport e Salute Spa. Tra questi risulta esserci anche “Dreamers”, presentato dalla Cooperativa sociale Trascoop per essere realizzato presso WeSport Frosinone, il complesso sportivo di via Po da poco recuperato ad una piena funzionalità.

WeSport Frosinone sarà a tutti gli effetti un Play District e potrà così diventare – grazie alla collaborazione dei partner (Comune di Frosinone, Istituto scolastico “Brunelleschi-Da Vinci”, Consorzio Parsifal, Cooperativa sociale Altri Colori e Associazione Gottifredo) – un luogo di aggregazione, integrazione, orientamento e inclusione per ragazze e ragazzi di età compresa tra i 14 e i 34 anni. Con “Dreamers” si potranno realizzare attività sportive (nuoto, tennis, ping-pong, atletica, basket, volley, calcio a 5) ma anche attività sociali: laboratori di co-design per la cittadinanza attiva, escape room e orienteering urbani, supporto psicologico, seminari formativi e informativi. Tutte iniziative potenziate attraverso la gamification, tecnica interattiva che utilizza elementi mutuati dalla creazione dei giochi in contesti non ludici.

L’annuncio del finanziamento è arrivato sabato a seguito della pubblicazione della graduatoria delle Associazioni e Società Sportive Dilettantistiche ammesse. I 113 progetti sportivi e sociali risultati finanziabili sono così suddivisi: 29 al Nord, 35 al Centro, 49 al Sud e isole. Le Regioni con maggior numero di enti ammessi al finanziamento sono Campania, Lazio e Sicilia. Con quattro Play District, la provincia di Frosinone è seconda soltanto a quella di Salerno – che ne ha otto – tra quelle che non hanno una dimensione metropolitana.

Ora non resta che dare vita al progetto: stay tuned!

Tag associati

Commenti

Scrivi il tuo commento


in questo caso l'e-mail è obbligatoria)

Ricerca nel sito

Eventi

Parsifal

Le nostre coop

Lavoro e formazione

Opportunità nel sociale

Recensioni

libri, riviste, film, rapporti e ricerche sul sociale

  • I cura cariI cura cari

    Un romanzo poetico: allo stesso tempo un romanzo-pugno e un romanzo-carezza. Ma - aggiungiamo - anche un...