Accesso rapido

Venerdì, 19 Ottobre 2018

menu accessibilità

A | A | A | normale | alto contrasto | solo testo

Accesso area riservata

Iscriviti alla nostra
newsletter

menu secondario

Infosociale

Riscontrato errori durante la navigazione sul sito?
Aiutaci a eliminarli.
Clicca qui

Focus

Tivoli - 22 maggio 2016

Servizio Civile 2015 - L′elenco dei selezionati

Ultimi 10 commenti

Il tempo non può scalfire 13-06-2018, ore 10:45 scritto da Luca
Al massimo 11-06-2018, ore 09:35 scritto da linus
Mestierarte 22-03-2018, ore 14:31 scritto da Lorenzo
Oss 04-03-2018, ore 14:20 scritto da Vesna
Una sera a Piazza Venezzia. 21-02-2018, ore 11:12 scritto da Marta Rocca
truffa 10-01-2018, ore 09:30 scritto da roberto
Diploma di animazione 28-12-2017, ore 13:36 scritto da Maddalena
nessuno 20-10-2017, ore 19:02 scritto da calogero contino
Informazioni 09-10-2017, ore 09:15 scritto da Monica
EMOtional 25-09-2017, ore 14:19 scritto da Cassandra

contenuto

News

 | Torna all'elenco
Condividi anche su: vota su OKNotizie vota su Diggita fav this with Technorati

Maternità – Lo studio Doxa sulle mamme in Italia

mamma con neonatoLe mamme italiane costrette a scegliere fra lavoro e figli: la Doxa, in occasione della Festa della Mamma, che cadrà quest’anno il prossimo 11 di maggio, pubblica una ricerca sulla condizione delle madri in Italia. Pur considerando la maternità la migliore esperienza della vita, 4 donne su 10 sentono poco vicine le istituzioni italiane e riescono con difficoltà a conciliare il ruolo di lavoratrici e quello di mamme. Se ne lamentano soprattutto le madri delle regioni del Centro-Sud, (32,3%), che insieme con quelle delle Isole lamentano inoltre l′assenza del ruolo paterno nella crescita dei figli (9,3%).

Uno studio commissionato da Chiquita messo in relazione con un altro studio, voluto sempre da Chiquita, e realizzato su 2.275 donne europee, di cui 743 italiane, fa capire invece cosa le fa felici nella vita di tutti i giorni. Lo studio ha evidenziato che obiettivo primario delle mamme italiane è quello di realizzarsi non nel lavoro ma, per il 41% delle intervistate, quello del giusto equilibrio tra vita privata e vita lavorativa.

 

scritta per la mammaIn Italia, il rapporto tra maternità e lavoro è un problema per il 7,6% delle intervistate, che affermano di aver dovuto scegliere tra l′uno o l′altro ruolo. Un dilemma sentito specialmente nelle regioni del Nord Ovest, dove la gran parte delle donne ha un′occupazione soddisfacente che spesso è costretta ad abbandonare per dedicarsi ai figli.

Secondo quanto emerge dalla ricerca ben il 68,9% delle mamme in Italia avverte la paura dei pericoli a cui potrebbero andare incontro i propri figli. Una paura sentita maggiormente le madri fino ai 40 anni. Non riuscire a capire i propri figli, complice il divario generazionale, preoccupa il 7,8% delle donne coinvolte nello studio, specialmente se in età matura. Mentre non avere più tanto tempo libero per se stesse disturba il 7,4% delle italiane.

Solo il 5% delle madri italiane vorrebbe il compagno/marito più partecipe nel ruolo di padre.

La ricerca è stata realizzata con 353 interviste telefoniche su un campione nazionale rappresentativo di 521 donne tra i 20 e i 70 anni. Il 67,9%, ha dichiarato di avere figli e tra queste il 60,5% ha dato un giudizio positivo sulla maternità.

 

Rassegna stampa [area riservata]

La Provincia Nazionale - Madri sì ma quanti problemi [06/05/08]


Tag associati

Scrivi il tuo commento


in questo caso l'e-mail è obbligatoria)

Gli articoli più letti del mese

Gli articoli più letti di sempre

Ricerca nel sito

Eventi

Parsifal

Le nostre coop

Lavoro e formazione

Opportunità nel sociale

Recensioni

libri, riviste, film, rapporti e ricerche sul sociale

  • La mia ′ndranghetaLa mia ′ndrangheta

    La sfida della «signora Malaluna» ad una delle più potenti ed efferate organizzazioni...