Accesso rapido

Venerdì, 19 Ottobre 2018

menu accessibilità

A | A | A | normale | alto contrasto | solo testo

Accesso area riservata

Iscriviti alla nostra
newsletter

menu secondario

Infosociale

Riscontrato errori durante la navigazione sul sito?
Aiutaci a eliminarli.
Clicca qui

Focus

Tivoli - 22 maggio 2016

Servizio Civile 2015 - L′elenco dei selezionati

Ultimi 10 commenti

Il tempo non può scalfire 13-06-2018, ore 10:45 scritto da Luca
Al massimo 11-06-2018, ore 09:35 scritto da linus
Mestierarte 22-03-2018, ore 14:31 scritto da Lorenzo
Oss 04-03-2018, ore 14:20 scritto da Vesna
Una sera a Piazza Venezzia. 21-02-2018, ore 11:12 scritto da Marta Rocca
truffa 10-01-2018, ore 09:30 scritto da roberto
Diploma di animazione 28-12-2017, ore 13:36 scritto da Maddalena
nessuno 20-10-2017, ore 19:02 scritto da calogero contino
Informazioni 09-10-2017, ore 09:15 scritto da Monica
EMOtional 25-09-2017, ore 14:19 scritto da Cassandra

contenuto

News

 | Torna all'elenco
Condividi anche su: vota su OKNotizie vota su Diggita fav this with Technorati

Autismo – Al Bambin Gesù nel 2009 un centro specializzato

09.05.2008 | immagine decorativa 1 | Invia ad un amico | Stampa

bambina dipinge arcobalenoFirmato un protocollo d’intesa fra l’ospedale pediatrico “Bambin Gesù” e la Fondazione Handicap “Dopo di noi”. L’intesa prevede una serie di interventi socio-sanitari rivolti a persone, bambini e ragazzi con disabilità. Fra le novità introdotte nel protocollo, la realizzazione di un centro, all’interno del Bambin Gesù, specializzato per la diagnosi e la cura dell’autismo. A Roma, sarà la prima struttura specializzata per il trattamento dell’autismo. Secondo i firmatari, la struttura potrebbe essere operativa per la prima metà del 2009. “L′autismo è un problema acuto - dichiara il professor Alberto Zuliani, presidente della Fondazione Handicap “Dopo di noi” - sia in termini quantitativi (si stimano circa 10.000 persone autistiche nella sola Capitale), sia per il forte impatto della patologia sull′intero nucleo famigliare. La nostra Fondazione non poteva rimanere indifferente alle numerose richieste di aiuto da parte delle famiglie. Grazie all′accordo con il Bambino Gesù, con alcune associazioni di genitori, con altri istituti e finanziatori istituzionali e privati, riusciremo a dare vita, per la prima volta in Italia, ad un centro di eccellenza specializzato sulla sindrome autistica”.

 

farfalle“La storia, la missione dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, l’impegno che anima quotidianamente i nostri medici e professionisti sanitari, ci hanno spinto a condividere - sottolinea il prof. Giuseppe Profiti, Presidente del Bambino Gesù - un percorso di eccellenza con la Fondazione Handicap Dopo di noi per ampliare la gamma dei servizi e delle attività offerti dall’Ospedale in favore delle famiglie di bambini autistici. Come Istituto di ricovero e cura a carattere scientifico pediatrico della Santa Sede, all’attività clinica si affianca un’intensa attività di ricerca che certamente potrà conferire un ulteriore valore aggiunto alla collaborazione”.


Tag associati

Commenti

ragazzo down chiede
scritto da adamo - 17.12.2013
Salve sono il papà di Ruggero che ha la sindrome di down. Purtroppo rileviamo dei comportamenti che fanno presagire un problema di autismo in via di sviluppo. Abbiamo bisogno di un consulto che ci aiuti ad arginare questo ulteriore aggravio dell′handicap di nostro figlio. Siate gentili, inviatemi cortesemente i riferimenti del caso. oltre la mail arista.albano@libero.it il mio cell è 3405258677 nel ringraziarvi di cuore per il vostro impegno vi invio i migliori auguri per le prossime festività.

Scrivi il tuo commento


in questo caso l'e-mail è obbligatoria)

Gli articoli più letti del mese

Gli articoli più letti di sempre

Ricerca nel sito

Eventi

Parsifal

Le nostre coop

Lavoro e formazione

Opportunità nel sociale

Recensioni

libri, riviste, film, rapporti e ricerche sul sociale

  • La mia ′ndranghetaLa mia ′ndrangheta

    La sfida della «signora Malaluna» ad una delle più potenti ed efferate organizzazioni...