Accesso rapido

Giovedì, 24 Maggio 2018

menu accessibilità

A | A | A | normale | alto contrasto | solo testo

Accesso area riservata

Iscriviti alla nostra
newsletter

menu secondario

Infosociale

Riscontrato errori durante la navigazione sul sito?
Aiutaci a eliminarli.
Clicca qui

Focus

Tivoli - 22 maggio 2016

Servizio Civile 2015 - L′elenco dei selezionati

Ultimi 10 commenti

Mestierarte 22-03-2018, ore 14:31 scritto da Lorenzo
Oss 04-03-2018, ore 14:20 scritto da Vesna
Una sera a Piazza Venezzia. 21-02-2018, ore 11:12 scritto da Marta Rocca
truffa 10-01-2018, ore 09:30 scritto da roberto
Diploma di animazione 28-12-2017, ore 13:36 scritto da Maddalena
nessuno 20-10-2017, ore 19:02 scritto da calogero contino
Informazioni 09-10-2017, ore 09:15 scritto da Monica
EMOtional 25-09-2017, ore 14:19 scritto da Cassandra
Emo 2017 24-09-2017, ore 09:18 scritto da Matti
Licenza media 23-08-2017, ore 11:37 scritto da Ned

contenuto

News

 | Torna all'elenco
Condividi anche su: vota su OKNotizie vota su Diggita fav this with Technorati

Autismo - "Calimero e l′amico speciale", il libro

calimero_copertina.jpgCalimero diventa protagonista di una favola per spiegare ai più piccoli l’autismo e dare consigli su come interagire con chi ne è affetto. Ieri in occasione della Giornata nazionale dell’autismo, l’Angsa – Associazione nazionale genitori soggetti autistici - ha distribuito in numerose piazze italiane il testo dal titolo ”Calimero l’amico speciale". Gli autori sono Giovanni Ippolito, Sanità Maria Lucia Ippolito, Maria Matilde Gambatesa, i disegni sono di Pagot.

Nella storia, Calimero insieme altri pulcini incontra una piccola papera al parco che gioca da sola e fa cose ripetitive senza curarsi del mondo che la circonda. I pulcini non sanno spiegarsi il perché del comportamento. Sarà Calimero a spiegare loro la causa, infatti ha un amico affetto d’autismo. Conosce le gravi incapacità del compagno, ma sa anche come si può interagire con lui, ad esempio andando in piscina a nuotare e ascoltando musica insieme.

Un testo pensato per i bambini delle elementari ma utile anche per gli adulti.
"Migliorare il livello di vita dei soggetti autistici e dei loro genitori è il nostro bisogno e la raccolta fondi per la ricerca è l′unica speranza che abbiamo": con queste parole l′associazione spiega perchè contribuire all’iniziativa.

L. R.


Tag associati

Scrivi il tuo commento


in questo caso l'e-mail è obbligatoria)

Gli articoli più letti di sempre

Ricerca nel sito

Eventi

Parsifal

Le nostre coop

Lavoro e formazione

Opportunità nel sociale

Recensioni

libri, riviste, film, rapporti e ricerche sul sociale

  • La mia ′ndranghetaLa mia ′ndrangheta

    La sfida della «signora Malaluna» ad una delle più potenti ed efferate organizzazioni...