Accesso rapido

Lunedì, 22 Ottobre 2018

menu accessibilità

A | A | A | normale | alto contrasto | solo testo

Accesso area riservata

Iscriviti alla nostra
newsletter

menu secondario

Infosociale

Riscontrato errori durante la navigazione sul sito?
Aiutaci a eliminarli.
Clicca qui

Focus

Tivoli - 22 maggio 2016

Servizio Civile 2015 - L′elenco dei selezionati

Ultimi 10 commenti

Il tempo non può scalfire 13-06-2018, ore 10:45 scritto da Luca
Al massimo 11-06-2018, ore 09:35 scritto da linus
Mestierarte 22-03-2018, ore 14:31 scritto da Lorenzo
Oss 04-03-2018, ore 14:20 scritto da Vesna
Una sera a Piazza Venezzia. 21-02-2018, ore 11:12 scritto da Marta Rocca
truffa 10-01-2018, ore 09:30 scritto da roberto
Diploma di animazione 28-12-2017, ore 13:36 scritto da Maddalena
nessuno 20-10-2017, ore 19:02 scritto da calogero contino
Informazioni 09-10-2017, ore 09:15 scritto da Monica
EMOtional 25-09-2017, ore 14:19 scritto da Cassandra

contenuto

News

 | Torna all'elenco
Condividi anche su: vota su OKNotizie vota su Diggita fav this with Technorati

Bologna – Corona d’alloro per 79 studenti disabili

laurea

 

All’Università di Bologna sono 79 gli studenti disabili che hanno conseguito la laurea dal 2006 ad oggi. I dati sono emersi dal primo bilancio sociale presentato dal Servizio Studenti Disabili dell’Alma Mater. 

Una serie di interventi attuati dall’ateneo bolognese al fine di supportare i suoi studenti con disabilità nel percorso verso il titolo di studio. Solo nel 2008 i destinatari degli interventi dell’Università romagnola sono stati 597, nello scorso anno 571. Gli studenti che usufruiscono su loro richiesta di un tutorato specializzato sono 365.

Interventi che mirano all’abbattimento di notevoli difficoltà da parte degli studenti diversamente abili, come la partecipazione alle lezioni, l’accesso ai testi di studio, alle biblioteche e alle consultazioni bibliografiche, la presenza di un supporto didattico specifico, e così via…

 

laureati

 

Nel consuntivo dell′esercizio 2007 si legge che le somme a disposizione del Delegato del Rettore sono state 352.428,03 euro. Per il preventivo del 2008 la disponibilità scende a 306.922,38 «un budget insufficiente a coprire sino alla fine dell′anno con la necessaria continuità i bisogni degli studenti seguiti dal Servizio», si legge nelle considerazioni.

Sono previsti 89.133 euro da destinare ad attività per studenti con disabilità; 90.000 euro per il Progetto mediatori per l′integrazione in collaborazione con la Fondazione Alma Mater (studenti universitari con compiti di affiancamento agli studenti disabili); 31.000 euro per interventi a favore di studenti con disabilità motorie, cognitive, di vista, di udito tanto di Bologna quanto delle sedi romagnole.

 

Corsi di perfezionamento dell′italiano sono offerti agli studenti non udenti che dimostrano difficoltà nella comprensione del linguaggio specialistico universitario, e durante lezioni, seminari, esami e colloqui sono a disposizione interpreti professionisti della lingua italiana dei segni. Una postazione di lettura e due postazioni informatiche per ipovedenti e non vedenti sono inoltre installate negli spazi di Palazzo Paleotti.

Le attività sono realizzate in collaborazione con  la Regione, il Comune, la Provincia, l’Asl e le associazioni locali.

 

C. I.


Tag associati

Scrivi il tuo commento


in questo caso l'e-mail è obbligatoria)

Gli articoli più letti del mese

Gli articoli più letti di sempre

Ricerca nel sito

Eventi

Parsifal

Le nostre coop

Lavoro e formazione

Opportunità nel sociale

Recensioni

libri, riviste, film, rapporti e ricerche sul sociale

  • La mia ′ndranghetaLa mia ′ndrangheta

    La sfida della «signora Malaluna» ad una delle più potenti ed efferate organizzazioni...