Accesso rapido

Sabato, 21 Luglio 2018

menu accessibilità

A | A | A | normale | alto contrasto | solo testo

Accesso area riservata

Iscriviti alla nostra
newsletter

menu secondario

Infosociale

Riscontrato errori durante la navigazione sul sito?
Aiutaci a eliminarli.
Clicca qui

Focus

Tivoli - 22 maggio 2016

Servizio Civile 2015 - L′elenco dei selezionati

Ultimi 10 commenti

Il tempo non può scalfire 13-06-2018, ore 10:45 scritto da Luca
Al massimo 11-06-2018, ore 09:35 scritto da linus
Mestierarte 22-03-2018, ore 14:31 scritto da Lorenzo
Oss 04-03-2018, ore 14:20 scritto da Vesna
Una sera a Piazza Venezzia. 21-02-2018, ore 11:12 scritto da Marta Rocca
truffa 10-01-2018, ore 09:30 scritto da roberto
Diploma di animazione 28-12-2017, ore 13:36 scritto da Maddalena
nessuno 20-10-2017, ore 19:02 scritto da calogero contino
Informazioni 09-10-2017, ore 09:15 scritto da Monica
EMOtional 25-09-2017, ore 14:19 scritto da Cassandra

contenuto

News

 | Torna all'elenco
Condividi anche su: vota su OKNotizie vota su Diggita fav this with Technorati

Disabili - Mancate assunzioni Alitalia

 

«Non può che farci piacere apprendere, dal presidente Colaninno, del buon andamento dell’attività e dei conti della Nuova Alitalia. Ci auguriamo dunque che la fase positiva consenta ai vertici Cai di sanare la situazione di illegalità in cui si trova a causa della mancata assunzione di 323 lavoratori disabili previsti dalla quota del 7% riservata dalla legge 68 sul collocamento obbligatorio».

E′ quanto afferma il vicepresidente della Commissione regionale del Lazio su lavoro e politiche sociali, Augusto Battaglia.

 

«Sarebbe infatti davvero un peccato, proprio adesso che le cose stanno andando bene esporre la Cai ad una revoca delle concessioni di volo (prevista dalla legge in caso di mancato rispetto delle disposizioni della 68), da parte dell’Enac che, per parte sua, non procedendo, rischia una denuncia per omissione di atti d’ufficio. Credo - conclude Battaglia - che sia Cai che Enac siano nelle condizioni di evitare simili conseguenze e possano invece attivarsi immediatamente per garantire a persone che ne hanno il diritto il rientro al loro posto di lavoro».

A.S.

La fotografia è tratta dal sito internet Flickr ed è di mastellarius

Fonte www.tusciaweb.it


Tag associati

Scrivi il tuo commento


in questo caso l'e-mail è obbligatoria)

Gli articoli più letti della settimana

Gli articoli più letti del mese

Gli articoli più letti di sempre

Ricerca nel sito

Eventi

Parsifal

Le nostre coop

Lavoro e formazione

Opportunità nel sociale

Recensioni

libri, riviste, film, rapporti e ricerche sul sociale

  • La mia ′ndranghetaLa mia ′ndrangheta

    La sfida della «signora Malaluna» ad una delle più potenti ed efferate organizzazioni...