Accesso rapido

Lunedì, 21 Gennaio 2019

menu accessibilità

A | A | A | normale | alto contrasto | solo testo

Accesso area riservata

Iscriviti alla nostra
newsletter

menu secondario

Infosociale

Riscontrato errori durante la navigazione sul sito?
Aiutaci a eliminarli.
Clicca qui

Focus

Tivoli - 22 maggio 2016

Servizio Civile 2015 - L′elenco dei selezionati

Ultimi 10 commenti

Servizio civile 06-09-2018, ore 10:18 scritto da Federica
Ansia 25-07-2018, ore 20:49 scritto da Sofia
Emo is love 14-07-2018, ore 20:48 scritto da Emotional
K t fai? 19-06-2018, ore 11:43 scritto da post-emoboy
Il tempo non può scalfire 13-06-2018, ore 17:52 scritto da Luca
13 GIUGNO 13-06-2018, ore 16:00 scritto da CLAUDIA
Il tempo non può scalfire 13-06-2018, ore 10:45 scritto da Luca
Al massimo 11-06-2018, ore 09:35 scritto da linus
Troppo comodo 28-05-2018, ore 20:17 scritto da Angelo
Mestierarte 22-03-2018, ore 14:31 scritto da Lorenzo

contenuto

News

 | Torna all'elenco
Condividi anche su: vota su OKNotizie vota su Diggita fav this with Technorati

Giovanardi - Stanziati 15mln a sostegno della famiglia

 

Il decreto ministeriale di ripartizione del Fondo per le politiche della famiglia ha destinato 15 milioni di euro al finanziamento di progetti sperimentali a sostegno della famiglia e delle donne impegnate nel mercato del lavoro, ma anche nella cura di figli e genitori anziani.

Il Dipartimento per le politiche della famiglia in una nota firmata dal Sottosegretario Carlo Giovanardi, sottolinea che non solo il Governo ha stanziato fondi sufficienti a coprire tutte le domande, ma ha rivisto in meglio la misura, allargando la platea dei beneficiari e snellendo la procedura burocratica per ottenere i finanziamenti. La nuova norma è contenuta nella legge n. 69 del 18 giugno 2009, e necessita di un decreto di attuazione per il quale è previsto il parere della Conferenza unificata. Il testo del decreto, spiega la nota, è pronto, concordato con le altre amministrazioni interessate, e ha ottenuto il consenso delle parti sociali. Poiché però l′attività della Conferenza unificata è sospesa,  la nuova normativa non potrà essere adottata prima di settembre.

Sarà cura del Dipartimento per le politiche della famiglia dare tempestiva comunicazione della prossima data utile per la presentazione dei progetti, che sarà comunque fissata entro l′anno. Lo slittamento della scadenza già prevista per il prossimo ottobre, è dettata dalla necessità di offrire agli interessati il tempo per elaborare i nuovi progetti alla luce delle modifiche apportate alla norma.


Tag associati

Scrivi il tuo commento


in questo caso l'e-mail è obbligatoria)

Gli articoli più letti di sempre

Ricerca nel sito

Eventi

Parsifal

Le nostre coop

Lavoro e formazione

Opportunità nel sociale

Recensioni

libri, riviste, film, rapporti e ricerche sul sociale

  • La mia ′ndranghetaLa mia ′ndrangheta

    La sfida della «signora Malaluna» ad una delle più potenti ed efferate organizzazioni...