Accesso rapido

Lunedì, 21 Maggio 2018

menu accessibilità

A | A | A | normale | alto contrasto | solo testo

Accesso area riservata

Iscriviti alla nostra
newsletter

menu secondario

Infosociale

Riscontrato errori durante la navigazione sul sito?
Aiutaci a eliminarli.
Clicca qui

Focus

Tivoli - 22 maggio 2016

Servizio Civile 2015 - L′elenco dei selezionati

Ultimi 10 commenti

Mestierarte 22-03-2018, ore 14:31 scritto da Lorenzo
Oss 04-03-2018, ore 14:20 scritto da Vesna
Una sera a Piazza Venezzia. 21-02-2018, ore 11:12 scritto da Marta Rocca
truffa 10-01-2018, ore 09:30 scritto da roberto
Diploma di animazione 28-12-2017, ore 13:36 scritto da Maddalena
nessuno 20-10-2017, ore 19:02 scritto da calogero contino
Informazioni 09-10-2017, ore 09:15 scritto da Monica
EMOtional 25-09-2017, ore 14:19 scritto da Cassandra
Emo 2017 24-09-2017, ore 09:18 scritto da Matti
Licenza media 23-08-2017, ore 11:37 scritto da Ned

contenuto

News

 | Torna all'elenco
Condividi anche su: vota su OKNotizie vota su Diggita fav this with Technorati

Lazio - Costituita la Consulta regionale per la salute mentale

l′assessore regionale alla sanità, augusto battagliaSi è insediata lo scorso 25 maggio la Consulta regionale per la salute mentale istituita dalla Regione Lazio. L’organismo che ricade sotto la competenza dell’Assessorato alla Sanità è composto da 12 rappresentanti delle associazioni di familiari, utenti, organismi del volontariato e tre esperti del settore, nominati dalla Regione. Daniela Pezzi della Caritas Diocesana di Roma è stata eletta presidente della Consulta.

Promozione della partecipazione attiva delle persone con sofferenza mentale e riconoscimento dei diritti dei malati; formulazione di proposte atte a realizzare interventi di integrazione sociale; facilitazione di iniziative per la corretta applicazione delle norme vigenti in materia; collaborazione con l’amministrazione pubblica per monitorare l’attività nel settore; vigilanza ed eventuale segnalazione di situazioni particolarmente gravi; proposta di soluzioni e strategie da adottare per migliorare l’assistenza in favore delle persone con patologie e sofferenze mentali.

Questi gli scopi della Consulta che si configura come un esperimento nuovo e unico nel panorama nazionale essendo il Lazio la prima Regione ad essersi dotata di questo strumento.

 

Informazioni

Il portale della Regione Lazio – Area Sanità


Tag associati

Scrivi il tuo commento


in questo caso l'e-mail è obbligatoria)

Gli articoli più letti di sempre

Ricerca nel sito

Eventi

Parsifal

Le nostre coop

Lavoro e formazione

Opportunità nel sociale

Recensioni

libri, riviste, film, rapporti e ricerche sul sociale

  • La mia ′ndranghetaLa mia ′ndrangheta

    La sfida della «signora Malaluna» ad una delle più potenti ed efferate organizzazioni...