Accesso rapido

Sabato, 20 Ottobre 2018

menu accessibilità

A | A | A | normale | alto contrasto | solo testo

Accesso area riservata

Iscriviti alla nostra
newsletter

menu secondario

Infosociale

Riscontrato errori durante la navigazione sul sito?
Aiutaci a eliminarli.
Clicca qui

Focus

Tivoli - 22 maggio 2016

Servizio Civile 2015 - L′elenco dei selezionati

Ultimi 10 commenti

Il tempo non può scalfire 13-06-2018, ore 10:45 scritto da Luca
Al massimo 11-06-2018, ore 09:35 scritto da linus
Mestierarte 22-03-2018, ore 14:31 scritto da Lorenzo
Oss 04-03-2018, ore 14:20 scritto da Vesna
Una sera a Piazza Venezzia. 21-02-2018, ore 11:12 scritto da Marta Rocca
truffa 10-01-2018, ore 09:30 scritto da roberto
Diploma di animazione 28-12-2017, ore 13:36 scritto da Maddalena
nessuno 20-10-2017, ore 19:02 scritto da calogero contino
Informazioni 09-10-2017, ore 09:15 scritto da Monica
EMOtional 25-09-2017, ore 14:19 scritto da Cassandra

contenuto

News

 | Torna all'elenco
Condividi anche su: vota su OKNotizie vota su Diggita fav this with Technorati

Sicilia - Bambini autistici senza assistenza


Il presidente della Commissione parlamentare d′inchiesta sugli errori sanitari e sulle cause dei disavanzi sanitari regionali, Leoluca Orlando, d′intesa con i vice presidenti Giovanni Burtone e Matteo Brigandi, ha richiesto all′assessore alla sanità siciliana Massimo Russo, «urgenti notizie circa la sospensione da parte dell′Asp dei progetti di terapia delle sindromi autistiche all′aiuto materno», visto che i bambini autistici di Palermo sono rimasti senza assistenza.
E′ da ottobre, infatti, che l′unico centro pubblico di riferimento non esiste più.
I genitori dei bambini autistici da tre mesi chiedono risposte, ovvero da quando il servizio è stato interrotto per mancanza di fondi.

In Sicilia, secondo una stima del 2007, sono circa 5 mila i soggetti autistici, di essi i censiti nella provincia di Palermo sono 1.800, e «l′assistenza privata può arrivare a costare fino a 1.200 euro al mese» - denunciano i genitori.
«Occorre, con atti concreti, impedire la tendenza di affidare a logiche di mercato un servizio pubblico insostituibile e il diritto costituzionale alla salute nonché il dovere costituzionale di cura per l′infanzia. La Commissione - conclude Orlando - sollecita un immediato intervento dell′assessore Russo e delle aziende sanitarie competenti».

A.S.

La foto è tratta dal sito blogs.phillyburbs.com

Tag associati

Scrivi il tuo commento


in questo caso l'e-mail è obbligatoria)

Gli articoli più letti del mese

Gli articoli più letti di sempre

Ricerca nel sito

Eventi

Parsifal

Le nostre coop

Lavoro e formazione

Opportunità nel sociale

Recensioni

libri, riviste, film, rapporti e ricerche sul sociale

  • La mia ′ndranghetaLa mia ′ndrangheta

    La sfida della «signora Malaluna» ad una delle più potenti ed efferate organizzazioni...