Accesso rapido

Martedì, 19 Febbraio 2019

menu accessibilità

A | A | A | normale | alto contrasto | solo testo

Accesso area riservata

Iscriviti alla nostra
newsletter

menu secondario

Infosociale

Riscontrato errori durante la navigazione sul sito?
Aiutaci a eliminarli.
Clicca qui

Focus

Tivoli - 22 maggio 2016

Servizio Civile 2015 - L′elenco dei selezionati

Ultimi 10 commenti

Re: Richiesta servizio 30-01-2019, ore 12:23 scritto da Renato
Richiesta servizio 06-01-2019, ore 11:23 scritto da Martina
Servizio civile 06-09-2018, ore 10:18 scritto da Federica
Ansia 25-07-2018, ore 20:49 scritto da Sofia
Emo is love 14-07-2018, ore 20:48 scritto da Emotional
K t fai? 19-06-2018, ore 11:43 scritto da post-emoboy
Il tempo non può scalfire 13-06-2018, ore 17:52 scritto da Luca
13 GIUGNO 13-06-2018, ore 16:00 scritto da CLAUDIA
Il tempo non può scalfire 13-06-2018, ore 10:45 scritto da Luca
Al massimo 11-06-2018, ore 09:35 scritto da linus

contenuto

News

 | Torna all'elenco
Condividi anche su: vota su OKNotizie vota su Diggita fav this with Technorati

Roma - Nasce una Agenzia della Gioia!



Nasce la prima agenzia che vuole occuparsi di Gioia! Il bel progetto, è no-profit e dell′Associazione "La scuola di Pace" di Roma. Realizzare condizioni ottimali, terreni fertili dove conoscere, fare, divertirsi e costruire. Cercare la Qualità dei rapporti umani e non la quantità. Dicono i promotori: Per prima cosa si deve partire dall′idea che la Gioia è un′energia che è principalmente dentro di noi. Al di fuori di noi ci sono i rapporti umani che si muovono sulla Via della Gioia e della Qualità. Il progetto vuole basarsi sulla Coscienza, ricercando e costruendo nuove forme di rapporto, all′insegna della Qualità e della Gioia. Per partire, i presupposti saranno: persone, attività, scuole, clown, eventi e tanto altro, tra cui la Carta della Gioia: ecologica, non in plastica e senza microchip. Per l′Italia e l′Estero, da usare dove siano stati riconosciuti dei criteri di gioiosità! Si andranno ad organizzare eventi per contribuire alla costruzione della "Via della Gioia" ed in queste occasioni, ci si confronterà con le necessità della società attuale e si inquadrerà il denaro, il lavoro e le merci come mezzi e non come fini. ricorrendo, dove si può, a forme di scambio sotto forma di baratto.

fonte: Vita

Tag associati

Scrivi il tuo commento


in questo caso l'e-mail è obbligatoria)

Gli articoli più letti di sempre

Ricerca nel sito

Eventi

Parsifal

Le nostre coop

Lavoro e formazione

Opportunità nel sociale

Recensioni

libri, riviste, film, rapporti e ricerche sul sociale

  • La mia ′ndranghetaLa mia ′ndrangheta

    La sfida della «signora Malaluna» ad una delle più potenti ed efferate organizzazioni...