Accesso rapido

Sabato, 21 Luglio 2018

menu accessibilità

A | A | A | normale | alto contrasto | solo testo

Accesso area riservata

Iscriviti alla nostra
newsletter

menu secondario

Infosociale

Riscontrato errori durante la navigazione sul sito?
Aiutaci a eliminarli.
Clicca qui

Focus

Tivoli - 22 maggio 2016

Servizio Civile 2015 - L′elenco dei selezionati

Ultimi 10 commenti

Il tempo non può scalfire 13-06-2018, ore 10:45 scritto da Luca
Al massimo 11-06-2018, ore 09:35 scritto da linus
Mestierarte 22-03-2018, ore 14:31 scritto da Lorenzo
Oss 04-03-2018, ore 14:20 scritto da Vesna
Una sera a Piazza Venezzia. 21-02-2018, ore 11:12 scritto da Marta Rocca
truffa 10-01-2018, ore 09:30 scritto da roberto
Diploma di animazione 28-12-2017, ore 13:36 scritto da Maddalena
nessuno 20-10-2017, ore 19:02 scritto da calogero contino
Informazioni 09-10-2017, ore 09:15 scritto da Monica
EMOtional 25-09-2017, ore 14:19 scritto da Cassandra

contenuto

News

 | Torna all'elenco
Condividi anche su: vota su OKNotizie vota su Diggita fav this with Technorati

8 Maggio - Un aiuto alle donne del Kenya con le rose Fairtrade



In occasione dell′ 8 Maggio un regalo alternativo: le rose equosolidali certificate Fairtrade: un′iniziativa volta ad aiutare molte donne del Kenya nel trovare quel sostegno e quella dignità necessaria nel lavoro. Promotori di questa iniziativa i supermercati Coop, Nordiconad e Pam. Le rose provengono proprio dal Kenya in cui è concentrata gran parte della produzione mondiale di fiori: a lavorare queste piantagioni sono per la maggior parte proprio le donne che, prive di contratto e con miseri stipendi non si vedono garantito un livello dignitoso di vita e un luogo di lavoro degnamente protetto dall′uso dei potenti pesticidi.
Le piantagioni Oserian e Ravine, appartenenti al circuito Fairtrade, si differenziano invece per l′adozione di tecniche colturali rispettose degli standard internazionali: viene infatti impiegata la coltura idroponica, che permette di razionalizzare la quantità di acqua usata e quella dei fertilizzanti. Ma ciò che è più importante è la garanzia per i lavoratori di una paga equivalente al doppio rispetto al minimo legale e la garanzia di contratti di lavoro a tempo indeterminato oltre che di un contributo per la casa e la possibilità di organizzarsi in sindacati.  A disposizione dei dipendenti anche un ambulatorio e delle scuole gratuite per i bambini.

Tag associati

Scrivi il tuo commento


in questo caso l'e-mail è obbligatoria)

Gli articoli più letti della settimana

Gli articoli più letti del mese

Gli articoli più letti di sempre

Ricerca nel sito

Eventi

Parsifal

Le nostre coop

Lavoro e formazione

Opportunità nel sociale

Recensioni

libri, riviste, film, rapporti e ricerche sul sociale

  • La mia ′ndranghetaLa mia ′ndrangheta

    La sfida della «signora Malaluna» ad una delle più potenti ed efferate organizzazioni...