Accesso rapido

Venerdì, 18 Gennaio 2019

menu accessibilità

A | A | A | normale | alto contrasto | solo testo

Accesso area riservata

Iscriviti alla nostra
newsletter

menu secondario

Infosociale

Riscontrato errori durante la navigazione sul sito?
Aiutaci a eliminarli.
Clicca qui

Focus

Tivoli - 22 maggio 2016

Servizio Civile 2015 - L′elenco dei selezionati

Ultimi 10 commenti

Servizio civile 06-09-2018, ore 10:18 scritto da Federica
Ansia 25-07-2018, ore 20:49 scritto da Sofia
Emo is love 14-07-2018, ore 20:48 scritto da Emotional
K t fai? 19-06-2018, ore 11:43 scritto da post-emoboy
Il tempo non può scalfire 13-06-2018, ore 17:52 scritto da Luca
13 GIUGNO 13-06-2018, ore 16:00 scritto da CLAUDIA
Il tempo non può scalfire 13-06-2018, ore 10:45 scritto da Luca
Al massimo 11-06-2018, ore 09:35 scritto da linus
Troppo comodo 28-05-2018, ore 20:17 scritto da Angelo
Mestierarte 22-03-2018, ore 14:31 scritto da Lorenzo

contenuto

News

 | Torna all'elenco
Condividi anche su: vota su OKNotizie vota su Diggita fav this with Technorati

Sardegna – ‘Il mare in ogni senso’, l′acquario accessibile


Al via ‘Il mare in ogni senso’, il progetto nato dalla collaborazione tra l’Unione italiana ciechi e ipovedenti e l’Università di Sassari, e che permetterà all’Acquario di Cala Gonone di divenire accessibile anche ai non vedenti. Una speciale visita guidata multisensoriale permetterà infatti anche alle persone con disabilità visiva di esplorare i vari ambienti della struttura.

I visitatori potranno dunque sperimentare il percorso espositivo attraverso stimolazioni sensoriali che gli consentiranno di conoscere l’ambiente sottomarino in un modo alternativo e inconsueto.
«Con ‘Il mare in ogni senso’ - spiegano i promotori del progetto – l’Acquario, che già in fase di progettazione aveva eliminato le barriere architettoniche per consentire l’accesso e la fruizione ai cittadini con disabilità motorie, intende abbattere le barriere ‘sensoriali’, che impediscono agli utenti con specifiche disabilità di godere dell’esperienza di conoscenza del mondo marino e dei suoi abitanti, principalmente affidata al senso della vista. Grazie alla speciale visita guidata, i visitatori ciechi e ipovedenti avranno occasione di utilizzare olfatto, udito, tatto per cogliere i profumi, i suoni, le forme del mondo marino, vivendo un’esperienza piena e coinvolgente».

La visita si snoderà in 13 tappe, per ciascuna delle quali, dopo una breve descrizione della vasca, la guida proporrà ai partecipanti diverse esperienze multisensoriali tra le quali il contatto con la scenografia di roccia per comprenderne la consistenza, l’ascolto dei suoni dei diversi impianti che consentono il funzionamento della struttura e dei suoni emessi da alcuni animali presenti nelle vasche durante il momento del pasto.

La speciale visita guidata sarà a disposizione su prenotazione per gruppi, contattando l’Acquario di Cala Gonone allo 0784/920052 o scrivendo una mail all’indirizzo info@acquariocalagonone.it.
Da aprile a ottobre, la struttura è aperta tutti i giorni dalle 10 alle 18 (ultimo ingresso ore 17).

Tag associati

Scrivi il tuo commento


in questo caso l'e-mail è obbligatoria)

Gli articoli più letti di sempre

Ricerca nel sito

Eventi

Parsifal

Le nostre coop

Lavoro e formazione

Opportunità nel sociale

Recensioni

libri, riviste, film, rapporti e ricerche sul sociale

  • La mia ′ndranghetaLa mia ′ndrangheta

    La sfida della «signora Malaluna» ad una delle più potenti ed efferate organizzazioni...